E-mail :
Password :

Avete mai sentito parlare del Blackjack ? sicuramente SI!

Avete mai sentito parlare del  Blackjack ? sicuramente SI!Ogni gioco di carte ha una sua storia unica che risale a centinaia di anni indietro.
Le prime tracce del gioco del Blackjack si sono avute nel 1700, in Francia, dove un gioco dal nome Vingt-en-Un (21) veniva giocato nei casinò francesi.
Il ventuno era molto simile al BlackJack, con pochissime differenze: solo il banco poteva raddoppiare la posta, e l'obiettivo finale consisteva nel raggiungere il 21.
È il gioco più popolare il più famoso fra i giochi d’azzardo,sicuramente il più praticato di tutti i tempi.
È un gioco dinamico e assai veloce ,una partita può durare anche solo pochi minuti.Molti giocatori infatti preferiscono questo gioco proprio per non imbarcarsi in partite lunghissime. Si possono fare quindi più partite con la possibilità di più vincite.
Ha  poche regole semplici  ed essenziali; Facili da ricordare anche per chi  muove i primi passi in una sala gioco.

Il Blackjack è uno dei pochi giochi d'azzardo nei quali il giocatore ha una  posizione di privilegio,di vantaggio nei confronti del banco.

LE REGOLE
Le cose da ricordare quindi  sono, come già detto prima , poche e semplici:
- L'obiettivo del gioco è ottenere un punteggio di 21, o un punteggio il più  vicino possibile !
- Le carte che vanno dal 2 al 10 possiedono il valore scritto sulla carta, a prescindere dal proprio simbolo
- Le figure valgono tutte 10
- l'asso può valere 1, oppure 11 a seconda del valore che serve al giocatore che lo ha in mano.
-vince il giocatore che si avvicina di più a 21
Se si  supera il valore di 21, il giocatore perde automaticamente.
Per ricevere una carta il giocatore deve fare una puntata e la vincita è data in proporzione del punteggio ottenuto.

Se  si vince facendo Blackjack; ovvero ottenendo un punteggio di 21 con  un Asso (al quale darà valore 11) e un 10, otterrà una vincita di 3:2.nel caso in cui anche il banco ha le stesse carte è pareggio e al giocatore viene restituito l'intero importo della propria puntata.
La vittoria ottenuta  senza il Blackjack viene pagata con una proporzione di 1:1.

COME SI GIOCA
-Il gioco ha inizio quando tutti i giocatori hanno fatto  la propria puntata;
- Le carte distribuite ai giocatori sono scoperte mentre la prima carta del banco è coperta e la seconda scoperta. 

A questo punto ogni giocatore decide se fermarsi o farsi dare un'altra carta, a seconda del proprio punteggio e del punteggio degli altri giocatori. Se  si ha un punteggio compreso tra il 17 e il 21 generalmente si tende a “stare”,a fermarsi, in caso contrario si chiede un'altra carta. Il giocatore può chiedere tutte le carte che vuole per ottenere un punteggio di  21,facendo attenzione a non sballare.

Una volta che tutti i giocatori hanno terminato, il banco scopre la propria carta coperta. Se il suo punteggio non è almeno di 17, deve continuare a pescare carte fino a raggiungerlo o superarlo. Ovviamente, superando il 21 anche lui  “sballerà”. Se il banco sballa, ogni giocatore riceve una vincita di 1:1 sulla propria puntata, diversamente viene confrontato il punteggio del banco con quello di ogni  giocatore, e vedere  le eventuali vittorie, sconfitte e i pareggi.

Se  il banco riceve un asso come prima carta, i giocatori possono assicurarsi contro un eventuale BlackJack del banco.

In questo caso potranno usare l’assicurazione che non deve superare  la metà della puntata iniziale
In alcuni casinò ci possono essere delle regole diverse;ci può essere ad esempio un inporto minimo di puntata o un tetto massimo. In quasi tutti i casinò però si può puntare una cifra decisa dal giocatore senza imporre limitazioni di alcun tipo. In fine ci possono essere parecchie varianti  del Blackjack e possono cambiare da casinò a casinò; prima di  iniziare a  giocare quindi   bisogna aver ben presenti  tutti i cambiamenti e le nuove regole.

E ora non vi resta che provare a giocare a blackjack a Voglia di Vincere
Inserisci un commento
Logo Donna
Autore : Redazione Donnissima

Sito donne: il mondo visto al femminile!

Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.