E-mail :
Password :

Come piantare i peperoni

Come piantare i peperoniCome piantare i peperoni

Passi da seguire:
1
Per fare il semenzaio di peperoni, useremo un contenitore o vassoio con una certa altezza, poiché lo riempiremo di terra debitamente pagato. Metteremo i semi ad una profondità di 2-3 mm. Dobbiamo evitare di piantare i semi vicini perché causano lo sviluppo di piante deboli che saranno difficili da coltivare.

2
Tra 8 e 20 giorni dopo, si dovrebbe vedere che le piantine di pepe iniziano a germinare. Prima di trapiantare le piantine, dobbiamo scavare il terreno per aerarlo e aggiungere fertilizzanti o compost per arricchirlo. Dovremmo cercare un'area soleggiata, dal momento che i peperoni necessitano di illuminazione giornaliera.

3
Due mesi dopo la semina, quando le piante sono alte più di 15 cm, con cinque o sei foglie, le pianificheremo in linea con una separazione di circa 40-50 cm tra loro in modo che abbiano abbastanza spazio per crescere.


4
Per quanto riguarda l'irrigazione, non dovremmo esagerare poiché il peperone è una pianta molto sensibile al ristagno o alla mancanza di drenaggio, causando asfissia nelle aree compattate. Quando vediamo che i peperoni hanno dimensioni sufficientemente grandi e sono già maturi, procederemo alla loro raccolta manualmente.

Se pensate di realizzare un frutteto a casa, i peperoni sono una grande idea per piantare. Inoltre, vi è una varietà di tipi di peperoni: Lamuyo, italiano, Piquillo, Padrón, California ... così puoi scegliere quello che ti piace, o meglio nella tua regione. Devi tenere presente che è una verdura sensibile al freddo, quindi dovresti aspettare fino a primavera inoltrata per piantare all'aperto, quando il rischio di gelo è scomparso.
Inserisci un commento
Logo Donna
Autore : Gelsomina Aliperti

Sito donne: il mondo visto al femminile!