E-mail :
Password :

Benefici di boldo per il fegato grasso

Benefici di boldo per il fegato grassoBenefici di boldo per il fegato grasso

Cos'è il fegato grasso?
Esistono due tipi di fegato grasso:

Fegato grasso alcolico
Fegato grasso non alcolico
Questa seconda patologia è divisa a sua volta in: fegato grasso semplice, in cui non vi è praticamente nessuna infiammazione delle cellule e, pertanto, non vi è alcun disagio o sintomi al momento ed è più facile invertire l'alterazione del fegato; e il complesso fegato grasso, in cui i segni di infiammazione esistono già, ci sono alterazioni nelle diverse funzioni eseguite da questo organo e una cirrosi o anche un tumore può svilupparsi nel fegato.

Cos'è il boldo
Boldo è un albero che si trova sia nei paesi del Sud America che nei paesi della costa mediterranea. Si distingue facilmente, poiché è un albero di circa due metri con fiori bianchi.

Le proprietà benefiche per la salute si trovano principalmente nelle sue foglie di forma ovale. I suoi effetti sono noti da secoli ed è per questo che nella maggior parte delle aree in cui è presente era già usato in tempi antichi come infuso o tè per alleviare il disagio generato dall'apparato digerente.


Proprietà curative di boldo
I benefici dell'infusione di tè o boldo per il fegato sono prodotti grazie ai componenti che gli conferiscono determinate proprietà che aiutano a combattere questa patologia. Il boldo è, soprattutto, ricco di alcaloidi e flavonoidi, che gli conferiscono alcune proprietà benefiche per il fegato:

Ha un effetto coleretico: cioè aumenta la produzione di bile, che rende più facile la digestione e, se questa produzione è stata ridotta, torna ai livelli normali.
Ha un effetto colagogo: ciò significa che aiuta l'espulsione della bile dalla cistifellea. Il gonfiore prodotto in un fegato grasso può causare un blocco nel deflusso della bile, che può causare gravi problemi al fegato.
Ha un effetto antinfiammatorio: tenendo conto che uno dei sintomi più importanti del fegato grasso è il gonfiore delle cellule del fegato, boldo aiuta a ridurre questa infiammazione, migliorando significativamente la funzionalità epatica.

Come preparare un'infusione boldo
Per preparare un infuso o un tè boldo per il fegato grasso, è necessario un cucchiaino di estratto di foglie di boldo per ogni tazza d'acqua da 250 ml. L'estratto di foglie di boldo può essere trovato facilmente in qualsiasi erborista.

preparazione
Riscaldare l'acqua fino a quando non bolle e aggiungere un cucchiaino dell'estratto per ogni 250 ml di acqua versata.
Lascia che l'estratto di foglie grassetto si integri nell'infuso per 20 minuti e poi spegni il fuoco e lascialo riposare per circa 10 minuti.
Prendilo quando è ancora caldo.
Se lo trovi troppo amaro puoi aggiungere un cucchiaino di miele o succo di limone.
Potresti essere interessato anche a questo altro articolo su Come prendere boldo.

Per quanto tempo puoi prendere il boldo
Puoi assumere da una a tre tazze al giorno, sempre dopo i pasti, per facilitare la digestione. Questa infusione è un complemento del trattamento che hai prescritto da un medico per il fegato grasso, così come una dieta sana e abitudini sane.
Inserisci un commento
Logo Donna
Autore : Gelsomina Aliperti

Sito donne: il mondo visto al femminile!