E-mail :
Password :

Quali sono i sintomi dell'acido urico

Quali sono i sintomi dell'acido uricoQuali sono i sintomi dell'acido urico

Iperuricemia è il nome dato ad avere il livello di acido urico nel sangue troppo alto. Questa sostanza chimica è secreta al 70% dal nostro corpo e fornita dal cibo che mangiamo del 30%. L'eccesso di acido urico diventa cristalli che si accumulano nelle articolazioni e generano dolore.

Qual è l'alto acido urico
Questo acido è una sostanza che il corpo umano genera abbattendo le purine, sostanze che si trovano in molti cibi che normalmente mangiamo. Pertanto, l'iperuricemia è la condizione in cui i livelli di acido urico sono troppo alti poiché si accumula perché i reni non lo eliminano bene con l'urina. Nella maggior parte dei casi, questo eccesso provoca la formazione di cristalli a forma di ago che si depositano in un'articolazione o in più di essi, generando un'infiammazione.
Questa condizione può verificarsi senza sintomi ovvi, cioè può essere una condizione asintomatica. Infatti, in molti casi, le persone che ne soffrono non si rendono conto fino a che il medico non osservi negli esami del sangue che il livello di acido urico supera i valori normali.
In questo altro articolo di unCOMO ti diciamo maggiori dettagli su Cos'è l'acido urico.

Cause di iperuricemia
Normalmente il nostro corpo produce questa sostanza a causa del funzionamento del metabolismo stesso, e una piccola parte rispetto al totale prodotto, è generata dal processo di decomposizione delle purine. In questo modo, le principali cause di alto acido urico sono le seguenti:
Produzione in eccesso dell'organismo stesso
Problemi nell'eliminazione di questo acido attraverso i reni
Alimentazione inadeguata con eccesso di cibi ricchi di purine
Consumo di alcol e altre sostanze nocive per la salute
Inoltre, ci sono diversi fattori di rischio che rendono alcuni gruppi più facilmente soggetti a soffrire di questa condizione:
Le persone con una storia familiare di gotta
Consumo alcolico abituale
Elevato consumo abituale di caffeina
Sesso maschile
Situazioni di stress elevato
Uso del contrasto radiologico iodinato
Avere la pressione alta, diabete, obesità e colesterolo alto

Sintomi di alto acido urico
Come abbiamo già detto, questa condizione può essere asintomatica, cioè può verificarsi senza presentare sintomi, ma a volte ci sono segni che possono indicare che si ha iperuricemia, oltre ai risultati di un'analisi. Ci sono due segni che evidenziano sempre facilmente questa condizione: gotta e calcoli nei reni.
Quindi, a causa dell'accumulo di cristalli nelle articolazioni, uno dei sintomi più comuni dell'acido urico sarà il dolore nell'alluce o nel ginocchio, così come in altre articolazioni. Ciò può provocare ciò che è noto come un attacco di gotta, puoi vedere qui come trattare la gotta.
Inoltre, in alcuni casi, può anche essere difficile urinare o problemi ai reni, a causa della formazione di calcoli renali. Ed è che i reni sono gli organi responsabili della rimozione di questa sostanza dal corpo attraverso l'urina, così che l'accumulo di acido urico può portare a questo tipo di disturbi.
Pertanto, i sintomi principali che possono mostrare un eccesso di acido urico nel sangue sono:
Grave dolore alle ginocchia
Dolore nell'alluce
Grave dolore nelle altre articolazioni
Infiammazione delle articolazioni
Pietre nel rene
Problemi di urinare
febbre
brividi
tachicardia
fatica
Tophi o grumi duri nelle articolazioni
I cosiddetti tophi vengono a verificarsi quando il problema dell'iperuricemia non viene trattato o non viene trattato correttamente e peggiora fino a quando non si creano questi grumi duri tra gli altri problemi secondari.


Trattamento per iperuricemia
Allo stesso modo, è bene conoscere alcune linee guida che vengono solitamente seguite per curare o migliorare questo problema di salute in modo che, non appena il medico lo diagnostica, possiamo iniziare il trattamento indicato e rinforzarlo con alcune linee guida che favoriscono il recupero. Pertanto, il trattamento dell'acido urico si basa solitamente su entrambi i farmaci e sui cambiamenti nelle abitudini alimentari:
Di solito vengono prescritti antiinfiammatori come l'ibuprofene o i FANS o i farmaci antinfiammatori non steroidei. Anche se questi ultimi non sono di solito prescritti se si ha qualche tipo di tumore o si riceve un trattamento con radiazioni o chemioterapia.
Inoltre sono prescritti farmaci uricosurici che bloccano l'assorbimento di urato.
Per impedire il verificarsi raggiunge dato inibitori goccia verificano spesso xantina ossidasi, un enzima, ma dovrebbe essere evitato nella puntata uso o svasatura intenso dolore articolare, poiché in tal caso puo peggiorare.
Regolare la dieta, principalmente riducendo o eliminando gli alimenti che contribuiscono con le purine e bevendo molta acqua a bassa mineralizzazione.
Inserisci un commento
Logo Donna
Autore : Agrippino Romano

Sito donne: il mondo visto al femminile!

Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.