Come indossare la sciarpa in inverno
Come indossare la sciarpa in inverno
Salve amiche, un capo che torna protagonista dei nostri abbinamenti quotidiani invernali è la sciarpa. In numerose varianti e di lunga vita, una sciarpa può dare un tocco di stile a qualsiasi outfit.

Una sciarpa è indispensabile perché protegge la gola e il collo dai malanni di stagione e perché permette di dare un pizzico di originalità a cappottini sobri. Quando il gelo incalza e in giro si vedono solo i pinguini, una sciarpa vale l’altra ed ecco che passano in secondo piano il modello e l’abbinamento perfetto per essere impeccabili.

Chi è abile nel lavoro a maglia, già molti mesi prima dell’arrivo dell’inverno, si diletta nella realizzazione di sciarpe e colli personalizzati. Possedere tale abilità è un grande vantaggio perché si ha la possibilità di creare un capo esattamente così come lo si immagina; per fortuna, le novità proposte in passerella fanno felici anche coloro che hanno poca dimestichezza con ferri e gomitoli di lana e che preferiscono cercare sciarpe già confezionate tra negozi e mercatini.

Fedeltà agli accostamenti di colore o necessità di ripararsi dal freddo, la stagione autunno inverno 2018/2019 propone alcuni modelli di sciarpe presentati sulle migliori passerelle e riviste di moda:

- sciarponi di lana lavorati a maglia;
- sciarponi di pile dalle tinte scozzesi;
- mantelline di diversa grandezza, colore e tessuto;
- colloni e scaldacollo dalle tinte giallo ocra, verde bosco e con stampe particolari;
- sciarponi, mantelle in principe di Galles.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Rita Rita
Dalla gallery
Ho perso la fiducia
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.