Costume mare vs costume piscina
Costume mare vs costume piscina
Buongiorno lettrici! Oggi volevo rendervi partecipi di una scoperta che ho fatto un paio di mesi fa, quando ero in procinto di acquistare un costume nuovo. Ovvero, che esistono due tipi di costumi, quello da mare e quello da piscina, e che i due modelli presentano molte differenze tra loro.
La prima riguarda la forma. I costumi da mare possono essere bikini, interi o trikini, ma di solito hanno una dimensione molto più ridotta rispetto a quelli da piscina in modo da lasciare scoperta una porzione maggiore del corpo e consentire una abbronzatura più estesa. Quelli da piscina invece sono rigorosamente interi, sono privi di laccetti e hanno una forma tale da evitare che le spalline cadano giù (ad esempio molti sono intrecciati dietro la schiena).
Un altro indizio riguarda il negozio dove li si acquista. Se intendete usarli per la piscina, recatevi nei negozi di abbigliamento sportivo (come il Decathlon), mentre se vi servono per il mare potete dare un’occhiata da Yamamay, Calzedonia, Golden Point, Intimissimi e simili. Le principali marche di costumi da piscina sono Arena e Speedo Endurance.
Infine, i costumi da piscina sono più spessi di quelli da mare, in quanto devono poter resistere all’aggressività del cloro e a lavaggi molto frequenti.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.