Topolino: un cartone e fumetto sempre di moda
Topolino: un cartone e fumetto sempre di moda
90 anni fa Walt Disney produceva Oswald the lucky Rabbit, il coniglio fortunato, un personaggio da cartoni animati la cui fortuna durerà fino agli anni sessanta. Pare che questo grande successo – poi dismesso per perdita dei diritti da Disney – fosse la risposta al gatto Felix e la premessa a Mickey Mouse. In effetti a ben vedere Topolino e Oswald si assomigliano parecchio, hanno lo stesso modo di muoversi e di stare sulla scena.

Topolino però entra in azione nel 28 quando al cinema iniziano le prime strisce, poi con il sonoro. In seguito saranno le vignette del The Mirror a dare visibilità al topo che – senza alcun dubbio – ha avuto in assoluto più ammiratori, nel mondo.

Topolino, apprezzato anche dalla critica linguistica per l'attenzione nei testi e nella presentazione dei contenuti, logica e grammaticale, sarebbe quindi stato originato dalla storia personale e dalla memoria di campagna di Walt Elia Disney, che a questi animaletti aveva legato ricordi piacevoli, così trasferiti poi, con amore, ai lettori.

Il fumetto nacque dunque come pellicola, per far contro canto al famosissimo Gatto tedesco, i cui film spopolavano, ma in poco tempo ovvero nel 1930, Topolino sbarca e sbanca anche in Europa diventando di fatto il leader incontrastato, fino all'inizio della II Guerra Mondiale, simbolo di una generazione decisamente moderna, dove non esistono le classi sociali ma anche emancipata.

Tendenzialmente di sinistra. Motorizzata. Lavoratrice. Insomma il piccolo topo del presente contro i giganti del passato, diventa egli stesso un gigante, ma di cultura giovanile di intere generazioni di ragazzini in tutto il mondo (MC).
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Dalla gallery
Correre dietro le donne in tempo di crisi
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.