2 Novembre
2 Novembre
Oggi, 2 Novembre, si celebra la festa dei Morti.
Si, oggi, ognuno di noi, ha un proprio caro da ricordare.
Oggi, ogni cimitero è in pieno flusso di gente che si reca lì per andare a salutare e a portare un fiore, o accendere un lumino ad un proprio caro.
La commemorazione di tutti i fedeli defunti, comunemente detta "giorno dei morti", è una ricorrenza della Chiesa latina celebrata il 2 novembre di ogni anno, il giorno successivo alla solennità di Tutti i Santi. Questa festa per i cristiani rappresenta un'occasione per omaggiare i propri defunti.
La festa dei morti è anche l'occasione per ricordare con i bambini i propri cari scomparsi ma anche per affrontare, con rispetto e senza tristezza, il tema della morte.
Abbiamo rispetto per questo giorno, e non facciamola diventare un’altra festa basata solo sul commercio. Mi riferisco infatti ai fiorai fuori e altri negozi che vendono omaggi floreali con prezzi elevatissimi, approfittando della festa che, aimè, sembra anche questo giorno trasformarsi in una festa commerciale.
È importante ricordarsi dei nostri cari defunti sempre, non solo oggi, 2 Novembre, ma rivolgergli anche una preghiera ogni giorno, perché sono sempre presente nei nostri cuori e nelle nostre menti.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Agrippino Romano
Dalla gallery
Senza pensione
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.