Emporio Caritas... il supermercato gratis!
Emporio Caritas... il supermercato gratis!
Ci sono alcune notizie che non vengono messe in luce e sono quasi sempre quelle che potrebbero tornarci più utili.

Che la crisi ci stia inghiottendo lo sappiamo... che non si vedano quasi mai spiragli anche. Ma sapete che qui e là qualche aiuto, qualche serio aiuto, viene dato?

E' il caso degli Empori Caritas, nati per sostenere le famiglie così disagiate da non riuscire a procurarsi beni di prima necessità.
Nasce nel 2008 a Roma un servizio come l’“Emporio della Solidarietà”, con l'obiettivo di sostenere le persone e le famiglie in difficoltà. I servizi di assistenza offerti erano i più svariati ma quello che davvero colpisce è come il progetto del supermercato sia cresciuto! Al momento altre 7 città oltre a Roma, vantano la presenza di questo progetto: Parma, Prato, Ascoli Piceno, Lamezia Terme, Lecce, Pescara, Gorizia.

V chiederete come possa funzionare l'acquisto presso queste sedi... il meccanismo è semplicissimo! Il tutto viene gestito grazie ad una card che si comporta come una carta di credito revolving.

In sostanza, 'a scalare' del credito di spesa inizialmente caricato, le famiglie potranno accedere ai prodotti del supermercato gratuitamente (generi di prima necessità come pane, pasta, latte, ma anche detersivi e vestiti) e ricaricarla poi successivamente in uno degli sportelli preposti. Ne avranno diritto non solo i residenti, ma anche coloro privi di residenza o i senza-tetto, e tutti avranno un credito. E non solo, la card permette l'accesso gratuito anche ad una serie di strutture convenzionate e molti eventi culturali e ricreativi.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell'Emporio Caritas (Clicca qui)!
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2023
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.