Festa del papà, avete pensato al regalo?!
Festa del papà, avete pensato al regalo?!
Quante ritardarie ci sono tra di voi? Beh, non sentitevi troppo in colpa, c’è da dirlo: la festa del papà è una delle “occasioni-regalo” più difficili da affrontare!
Questi grandi uomini, che ci sembrano immensi anche quando li superiamo in altezza, sembra non abbiano mai bisogno di nulla. Sarebbe inutile indagare perché sembra davvero che non vogliano saperne di regali; ecco che iniziamo ad impazzire!
Forse l'unico periodo tranquillo in tal senso, lo viviamo durante la nostra infanzia. Fino ad una certa età, diciamo pure nei nostri primi dieci anni di vita, i regali più diffusi per questa occasione sono quelli creati da noi: un disegno; il calco della nostra mano; un posacenere fatto con la plastilina; una cornice di pasta e colla vinilica, molta colla vinilica!
Insomma, una vera pacchia! Poi però cresciamo e nel frattempo crescono anche i nostri papà. 

Eccoci ad oggi, con l'angoscia di dover trovare qualcosa... da dove cominciare?! 
Passiamo a qualche idea...

Per un papà moderno e in carriera ci sono i regali classici ma "sempre verdi": una elegantissima e pratica penna a sfera; un orologio tecnologico ma dal gusto raffinato; un navigatore satellitare per i papà che viaggiano molto.

Quando però il papà in questione non è più in carriera, non possiamo certo ignorare le sue nuove occupazioni.
Per i più pigri, le comodità da salotto ci vengono in aiuto: il cuscino ergonomico per il collo. Immaginate il vostro amatissimo papà sul divano, intento a guardare un bel film e - forse - appisolarsi. Un cuscino per il collo è quel che gli manca per sentirsi comodo e suo agio. Non potrà più rinuniciarci! 

Per i papà più attivi, invece, possiamo affidarci ai comodissimi cofanetti regalo di viaggi o attività: una vasta scelta tra degustazioni, attività sportive e relax; ne esistono di varie marche e i costi non sono eccessivi, soprattutto se si ha la fortuna di trovare un'offerta d'occasione.

La scelta del regalo può rivelarsi molto complessa; non dimenticate però di aggiungere un affettuoso augurio con un biglietto: è un gesto che colpisce sempre il cuore di un padre!
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Valeria Vaccaro
Dalla gallery
Morire sani
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.