Mama Africa Bari
Mama Africa Bari
Cosa è “Mama Africa?” e cosa centra con l’AIDS?

“Mama Africa” si occupa di integrazione tra immigrati e italiani nel territorio pugliese e tra le sue tante e diverse attività è anche  una Associazione  Sportiva Culturale Multietnica ("MAMA AFRICA" .) Questa associazione nasce a  Bari  grazie all’impegno di Stephen Ogbanna e commemora ogni anno con costanza le vittime morte a causa dell’AIDS documentando e divulgando informazioni sull’AIDS.
Ogni anno, in occasione del primo dicembre, organizza tornei di calcio con gli alunni degli istituti scolastici coinvolgendo la F.I.G.C.  Settore Giovanile Scolastico di Bari,  con  il C.S.A.IN. e il Comitato provinciale di Bari e sostiene nuove iniziative che favoriscono l’intercultura.
Mama Africa è anche  una compagnia teatrale in Italia che promuove l'Africa ma allo stesso tempo uno stile di vita, un modo di pensare che invita il prossimo a conoscere il diverso, l’immigrato senza accusarlo ma ad accoglierlo con le sue diversità.
Questo primo dicembre 2015 vede coinvolte nella manifestazione la promozione  del Programma Essere Comunità – reti solidali per l’inclusione, il Programma STRA-Uniba, Student Resouces Advantage, il progetto Speak My Language.
La manifestazione che avrà luogo a partire dalle ore 16.30 a Bari oltre ad avere l’ingresso libero si concluderà con uno spettacolo di danza e teatro realizzato dall’accademia dello spettacolo Unika di Bari intitolato “Red” in cui sarà riadattata la storia di cappuccetto rosso.
Per ulteriori contatti :
Unika : https://www.facebook.com/accademiadellospettacolo.unika/?fref=ts
Mamaafrica: https://www.facebook.com/Mama-Africa-107369502647543/?fref=ts
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Fabia Tonazzi
Dalla gallery
Sesso e basta
Sondaggio
DONNISSIMA.it © 2001-2018
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.