Fabrizio Corona: forse la grazia?
Fabrizio Corona: forse la grazia?
Caduto Silvio Berlusconi, perfino ai paparazzi condannati viene data l'opportunità di riscatto, forse che il gossip non interessa più? A fare la prima proposta di "grazia" per Fabrizio Corona è Marco Travaglio, in genere uno che di galera ha sempre ha spada tratta fatto spot, ora ironicamente si pone come palladino della giustizia sociale e così forse sarà.

"Ora che le telefonate di un premier alla Questura di Milano per far rilasciare una minorenne fermata per furto non sono più reato, una domanda sorge spontanea: che ci fa Fabrizio Corona nel carcere milanese di massima sicurezza di Opera per scontarvi un cumulo di condanne a 13 anni e 8 mesi, poi ridotte con la continuazione a 9 anni? È normale che un quarantenne che non ha mai torto un capello a nessuno marcisca in prigione accanto ai boss mafiosi al 41bis, per giunta col divieto di curarsi e rieducarsi, fino al 50° compleanno?", ha detto Travaglio.

Nella giornata di ieri, invece, l'avvocato Ivano Chiesa, sta valutando "la presentazione di una richiesta di grazia". Fabrizio Corona è detenuto nel carcere di Opera a Milano, scontando la pena per 13 anni inflittagli per le paparazzate a Trezeguet. Resta comunque strano che si punisca il paparazzo dei calciatori e non siano puniti i paparazzi dei politici, che è cosa peggiore. Anche il web si mobilita per Corona.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Dalla gallery
Bicchiere mezzo pieno
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.