Supermercati aperti la domenica? Sì!
Supermercati aperti la domenica? Sì!
Qualche giorno fa ho assistito a una piccola polemica su Facebook: sostanzialmente si voleva contrastare l’apertura dei supermercati la domenica. Secondo molte persone, sarebbe meglio chiuderli così i commessi si riposano anche loro. Vorrei esprimere la mia opinione in merito. Forse qualcuno non ci ha fatto caso, ma ci sono tantissime persone che lavorano di domenica. I bar sono aperti, ad esempio. E anche i ristoranti. I mezzi di trasporto continuano a svolgere il loro servizio. Quindi se un comune cittadino ha voglia di mangiare un gelato, pranzare fuori o spostarsi usando i mezzi, può farlo tranquillamente. Nessuno pensa che quei poveri baristi, camerieri, cuochi, autisti lavorano di domenica. Se proprio di domenica mi viene voglia di un gelato, ok, il bar è aperto. Ma se mi viene voglia di frutta o di formaggio allora no. Supermercato chiuso. E che dire dei medici e degli infermieri? Per loro non sono non esiste la domenica, ma nemmeno il Natale, il Capodanno o la Pasqua. Se ti senti male di domenica non vuoi che ci sia un medico disponibile al pronto soccorso? Se il tuo bambino bussa al pancione per uscire proprio di domenica, che gli diciamo? Aspetta lì che oggi è festa? Nei giorni festivi lavorano anche fiorai, taxisti, piloti d’aereo, hostess, controllori, poliziotti, carabinieri, vigili urbani, vigili del fuoco. Se restiamo intrappolati nell’ascensore dobbiamo aspettare un giorno feriale per poter essere tirati fuori? Quindi, in conclusione, la polemica contro i supermercati aperti di domenica non ha proprio senso di esistere. I commessi fanno i turni, esattamente come tutti gli altri giorni, e nella maggior parte dei casi vengono anche pagati di più! Una volta si diceva che la legge è uguale per tutti. Perché il pizzaiolo può lavorare di domenica e il commesso del supermercato no?
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Cinzia Crinò
Dalla gallery
Tutto va bene
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.