I Verdena presentano “VOLEVO MAGIA”
I Verdena presentano “VOLEVO MAGIA”
Si intitola “Volevo Magia” il nuovo album dei Verdena in uscita il 23 settembre, su etichetta Capitol Records Italy/Universal Music, e disponibile da oggi, giovedì 21 luglio, in pre-order al link https://capitol.lnk.to/volevomagia.


Il disco sarà acquistabile in versione fisica nei seguenti formati: CD, CD autografato in esclusiva per Amazon, doppio LP, doppio LP autografato in esclusiva per lo store Universal e doppio LP colorato e numerato in esclusiva per Discoteca Laziale.


Questa la tracklist completa dell’album:

Chaise Longue

Paul e Linda

Pascolare

Certi Magazine

Crystal Ball

Dialobik

Sui Ghiacciai

Volevo Magia

Cielo Super Acceso

X Sempre Assente

Paladini

Sino a Notte (D.I.)

Nei Rami

“Volevo Magia” è il settimo disco di inediti nella carriera della band di Alberto Ferrari, Luca Ferrari e Roberta Sammarelli.

Il nuovo lavoro arriva dopo la recente pubblicazione dell’album “America Latina, music inspired by the film”, realizzato per il film dei fratelli D’Innocenzo, e pone così fine al lungo periodo di silenzio discografico che durava dal 2015, anno di pubblicazione del progetto in due volumi “Endkadenz”.  


Al nuovo disco farà seguito un tour, prodotto da DNA Concerti, che porterà i Verdena nei più importanti club italiani. Di seguito tutte le date, tra cui le due già sold out di Bologna:


29 ottobre - Bologna - Estragon sold out

30 ottobre - Bologna - Estragon sold out

13 novembre - Padova - Teatro Geox

14 novembre - Firenze - Tuscany Hall

16 novembre - Torino - Teatro della Concordia

22 novembre - Milano - Alcatraz

23 novembre - Milano - Alcatraz

24 novembre - Senigallia (AN) - Mamamia

26 novembre - Bari - Palaflorio

28 novembre - Napoli - Casa della Musica

29 novembre - Roma – Atlantico sold out

30 novembre - Roma - Atlantico nuova data


Info e prevendite tour già disponibili ai link www.verdena.com  e www.dnaconcerti.com.


I Verdena nascono nel 1995 grazie ad Alberto Ferrari (voce, chitarra), suo fratello Luca (batteria) e Roberta Sammarelli. Nel settembre del 1999 esce il loro album d’esordio, Valvonauta, prodotto da Giorgio Canali, a inaugurare il contratto discografico con Black Out/Universal. Nel 2001 esce l'EP Spaceman, seguito dal secondo album Solo un grande sasso, registrato nello Studio Next di Mauro Pagani con la produzione di Manuel Agnelli. Il tour di presentazione del disco dura per tutto il 2002. Ad inizio 2004 esce il terzo album, Il suicidio dei samurai, anticipato dall'EP Luna. Nel 2007 i Verdena pubblicano il loro quarto disco,  Requiem, che come il precedente viene pubblicato anche in Germania, Svizzera, Austria, Francia e Spagna. A giugno 2007 esce l'EP Caños, che segna un cambio di sonorità: le influenze elettroniche iniziano infatti ad occupare una porzione significativa del disco. Il quinto album della band, Wow, esce a gennaio 2011 e conquista il disco d’oro, mentre il vinile debutta al secondo posto della Classifica Fimi. Ad aprile 2011 Universal pubblica Verdena – 7EP Limited Edition, una raccolta di 7 EP pubblicati dalla band tra il 1999 e il 2007 e ormai introvabili nei negozi. Nel 2015 esce quello che a tutt’oggi è il loro ultimo album, diviso in due volumi, Endkadenz Vol. 1 ed Endkadenz Vol. 2. Dopo averlo presentato con un tour di grande successo i Verdena nel 2016 proseguono i concerti con una serie di date in Europa. A settembre 2016 esce un EP in collaborazione con Iosonouncane, dal titolo Split. Nel gennaio 2022 la band dà alle stampe America Latina – music inspired by the film, una raccolta di brani strumentali composti e orchestrati per la colonna sonora dell’omonimo film dei fratelli D’Innocenzo, e candidata ai recenti David di Donatello. 
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2023
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.