Perché il mio ex vuole essere mio amico
Perché il mio ex vuole essere mio amico
Perché il mio ex vuole essere mio amico

È possibile che quando hai finito una relazione, il tuo ex vuole essere tuo amico e non puoi capire perché. Ti chiedi ancora e ancora Perché il mio ex vuole essere mio amico? Dopo tutto quello che è successo, potresti non crederci e non capirlo.

Ragioni per cui il tuo ex vuole essere tuo amico
C'è più di una possibile ragione per cui il tuo ex partner vuole continuare ad essere amico di te, nonostante abbia lasciato la tua relazione d'amore. Queste sono le ragioni principali per questo comportamento, che può sembrare strano per te.
Perché lui ti ama davvero
Questo è il motivo principale per cui il tuo ex vuole essere tuo amico, sì, mentre lo leggi. Lei, nonostante tutto quello che è successo nel rapporto, ti ama soprattutto e vuole che tu stia bene, ovunque, con chiunque e come. E, naturalmente, anche lei vuole stare bene. Lei ama e ti ama, e desidera soprattutto felicità per entrambi.
Non vedere i tuoi difetti, ma le tue qualità
Il tuo ex vuole essere tuo amico, perché lei è una ragazza che, prima di tutto, vedere le tue qualità e vedere solo ciò che essenzialmente sono e sono stati per lei, un passo importante nella sua vita con molte qualità, capacità e punti di forza per essere.
Grazie per il modo in cui hanno viaggiato insieme
Un altro motivo per cui il tuo ex vuole essere tuo amico è semplicemente perché vive giorno per giorno ringraziando questa esperienza che ha condiviso con te. Perché sa che tutto accade per una ragione e che la vita è una fase, che la vita è semplicemente un percorso di costante cambiamento ed evoluzione, e lei apprezza di aver incrociato le strade con te.
Perché lui ti ha davvero perdonato
Sì, quando perdoniamo i nostri cuori non vediamo i difetti in modo serio, non c'è odio, nessun risentimento. Quando comprendiamo e perdoniamo, siamo liberi e possiamo amare, e quali migliori spettacoli d'amore che offrire la vostra amicizia.

Dopotutto, l'amore è una profonda amicizia
Prima di essere una coppia, sicuramente, sei stato amico. Quindi, quell'amore per gli amici, è diventato una profonda amicizia con altri elementi aggiunti che lo hanno reso ancora più importante e speciale. Se la relazione finisce, è semplicemente perché alcuni di quegli elementi che implicano l'essere coppia non sono più in sintonia. Alcuni di questi elementi sono desiderio e passione, sentimenti che possono essere sentiti e condivisi in coppia. Tuttavia, se il tuo ex vuole essere tuo amico è perché ci sono semplicemente altri elementi importanti basati sull'amicizia che sono ancora vivi.

Come decidere se essere amico o meno del mio ex-partner
Decidere se è meglio essere amici con l'ex-partner o no, è qualcosa che solo tu puoi sapere se lo vuoi davvero o no. È necessario notare che questa decisione potrebbe avere molti vantaggi ma anche svantaggi, se una delle parti non è disposta ad affrontare il nuovo corso del rapporto, sarà solo una bella amicizia.
Ad esempio, decidere di essere amico del tuo ex può portarti vantaggi e svantaggi come:
I vantaggi di essere un amico del tuo ex
Recupera un'amicizia
Avere qualcuno che ti conosce già bene
Avere l'opportunità, forse un giorno, di riprendere la relazione ed essere in grado di riconquistare il tuo ex partner.
Svantaggi di essere un amico del tuo ex
Potresti davvero voler riprendere la relazione amorosa e tu no.
Potrebbe essere sempre sopra di te, chiedendoti cosa fai o non fai, quindi non puoi lasciare il tuo spazio personale e provare a controllare qualcosa della tua vita.
Nel caso in cui inizi un altro rapporto, il tuo ex potrebbe reagire male, qualcosa che può farti sapere se tieni abbastanza il contatto.
Nel caso in cui decidi di non voler essere amico del tuo ex, hai anche vantaggi e svantaggi come:
I vantaggi di non essere amici del tuo ex
Essere in grado di andare avanti con la tua vita più facilmente.
Evita di essere troppo coinvolto nella tua vita attuale.
Evitare di far sorgere qualsiasi tipo di problema.
Svantaggi di non essere amici del tuo ex
Nel caso in cui tu voglia mantenere questa persona nella tua vita e poi dar loro un'altra possibilità, se decidi di non essere loro amico ora, potrebbero non esserci altre opportunità.
Se hai avuto una grande amicizia, a parte il rapporto d'amore, non permettendo agli amici dopo la pausa, perderai un buon amico che ti conosceva già bene.
Commenti
C
Clara

Ciao,

Io mi sono trovata in questa situazione.
Il mio ex dopo avermi lasciato e rientrato nella mia vita come "amico" diciamo. lui mi ha confessato di avere dei sentimenti contrastanti nei miei confronti ma non abbiamo indagato affondo. abbiamo sempre mantenuto i contatti sino a quando lui ha rincontrato una vecchia fiamma di sette anni prima di cui e' sempre stato invaghito. Non me ne ha mai parlato per mesi perche'  lei era fidanzata e probabilmente il rapporto non era sicuro tra di loro, ma con me non ha mai smesso di parlare o condividere cose, mi sono solo accorta ad un certo punto che era evasivo e non c'era piu' flirt e probabilmente dopo alcune mie richieste come quella di incontrarci mi ha voluto dire (con non poca agitazione) di questo nuovo incontro.
Io mi sono sentita spiazzata, ma prima di ogni cosa gli ho aperto il cuore spiegandogli l importanta che lui aveva per me e che non si trattava di un amicizia perche' ecco di amici ne ho molti e che con lui era una cosa differente. Lui si e' imbarazzato molto a queste mie parole e mi ha parlato di fraintendimenti, come se io avessi frainteso. Mi ha detto anche che e' vero le cose sarebbero potute andare differentemente ma non e' successo, che mi vuole nella sua vita ma alla mia richiesta di come mi vuole nella sua vita non e' stato in grado di spiegarmelo. Lui credeva di potermi dire questa cosa e continuare come se nulla fosse il nostro "rapporto" in cui non c'era intimita' fisica ma ecco era molto particolare per esser un'amicizia soprattutto estremamente costante.
Io ho chiesto in modo pacifico ma molto fermo di chiudere ogni tipo di comunicazione, ho espresso questa idea e lui ha concordato con me. E' andato via dicendomi che gli manchero' e che avrebbe voluto abbracciarmi, uscendo si e' girato a guardare alla mia finestra.
Potete aiutarmi a capire se e' davvero possibile che io abbia frainteso? se era un'amicizia e se si per quale ragione? e soprattutto se la mia reazione e' stata esagerata? 
Grazie mille.

 

DONNISSIMA.it © 2001-2021
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.