Corsetti modellanti: modellare il punto vita? Si può
Corsetti modellanti: modellare il punto vita? Si può
Da quando esistono le donne hanno sempre cercato di modellare il punto vita assottigliandolo e, in talune civiltà, persino il collo.
Modellare il punto vita è possibile anche se non così facile e scontato.
Innanzitutto, tralasciando per un attimo la conformazione genetica, va eliminato il grasso addominale ( sia quello in superficie che quello viscerale) con corretta alimentazione e integrazione; oltre a ciò la corretta alimentazione deve portare ad avere un addome piatto e sgonfio indipendentemente dall'adipe depositato.
Altro fattore importante è il portamento; spesso e volentieri le donne mantengono una posizione cifotica che porta ad un gluteo introiettato e all'estroflessione dell'addome.
Molti fattori sono da noi indipendenti (la conformazione genetica in primis) ma su molti altri possiamo intervenire.

Esistono da tempo in commercio dei corsetti modellanti utili a tali scopi; si tratta di corpetti modellanti realizzati in materiali variabili, generalmente dotati di stecche di sostegno e chiusi da velcri o da gancetti metallici.

Il top quality in tal senso è il corpetto creato in puro lattice, rivestito in cotone, dotato di stecche in plastica, arrotondate, impercettibili e che non danno alcun fastidio.
Il lattice è un materiale morbido, adattabile e molto forte che segue le forme del corpo senza creare fastidi o dolori e consente di indossare il corsetto molte ore consecutive senza problemi.

Tra i corpetti vediamo che quelli con chiusura a velcro sono i migliori per praticare sport o da indossare a vista; quelli dotati di gancetti invece sono perfettamente invisibili sotto gli abiti più attillati ma sono estremamente belli e alla moda anche se indossati a vista.

Un corpetto consente innanzitutto di correggere la postura di schiena e spalle abituandoci a mantenere la lordosi corretta, le spalle aperte e la pancia in dentro; questo naturalmente apporta benefici anche alla schiena alleviando dolori e disturbi.

In particolare per i dolori alla schiena esistono corsetti specifici, di altezza maggiorata, da sotto il seno all'inguine, belli da vedere e molto funzionali.

Il portare un corsetto in modo costante e prolungato aiuta nel tempo a ridisegnare la figura ed educa al corretto portamento  a ventre piatto.

Nel caso di tessuto adiposo presente sulla zona addominale, dove la dieta sarà il primo rimedio, possono essere un grosso aiuto corsetti appositamente studiati, privi di stecche, che creano un effetto sauna amplificato: aiutano ad eliminare l'eccesso di liquidi localizzato e incrementano la temperatura corporea nella zona, favorendo l'incremento del metabolismo della stessa:
utilizzati insieme ad un prodotto termogenico specifico per l'addome possono fare la differenza.

I corsetti modellanti, una volta indossati, creano un effetto ottico "vita stretta" appariscente e potenziato, che rende la figura slanciata e gradevole sin dal primo utilizzo e tutte noi sappiamo quanto un addome piatto e una vita stretta siano in grado di trasformare totalmente la silhouette della persona.
Essendo un corpetto, un accessorio da indossare diverse ore, è importante che sia di ottima qualità: contenitivo ma morbido e le stecche non devono dare fastidio quindi necessariamente dovranno essere morbide e con le estremità arrotondate.
Se proverete un corsetto modellante per un giorno, non lo lascerete più per comodità ed effetto ottico snellente: Garantito!
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2021
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.