Nuovo presidente Confapi Tessile Calabria: eletta Trozzo
Nuovo presidente Confapi Tessile Calabria: eletta Trozzo
È l’imprenditrice Franca Trozzo la nuova Presidente regionale della filiera Confapi Tessile, eletta nei giorni scorsi alla presenza di Francesco Napoli, presidente regionale nonché vicepresidente nazionale, e di Rossana Battaglia, segretario generale. Trozzo, conosciuta per essere la fondatrice e la direttrice dell’Accademia New Style di Cosenza, ha accolto questo incarico con la responsabilità e l’entusiasmo con cui da sempre persegue ogni suo progetto. In particolare, l’imprenditrice sarà a capo del comparto che rappresenta i settori del tessile, abbigliamento, moda, calzature e accessori e sarà coadiuvata nello svolgimento delle sue funzioni dalla vicepresidente di filiera Stefania Chiaselotti.

Franca Trozzo non è nuova a riconoscimenti pubblici che hanno messo in evidenza il suo valore e le sue doti, spese per la formazione dei giovani e con l’intento di creare opportunità in un campo ambito e complesso come quello della Moda. Ed, infatti, è stata insignita del premio “Genio femminile di Calabria” per l’imprenditoria a cura del Cif – Centro Italiano Femminile di San Fili; ha ricevuto il Premio Sila ’90 per la Sezione Moda Spettacolo e Artigianato; e ancora è forte l’emozione per il Premio Massimo Troisi ritirato per la Sezione Arte durante il Festival del Cinema, a Cosenza.

Con i suoi ventiquattro anni di attività, l’Accademia New Style insignita del titolo di Migliore Accademia al Premio Tropea Moda, è ormai un’istituzione nell’ambiente culturale e la direzione della dottoressa Trozzo ha portato in luce molteplici talenti della Moda e del Design. Le emozioni più grandi sono quelle legate agli allievi ed ex allievi che, dopo il periodo di formazione, hanno trovato riscontri importanti e positivi nella vita lavorativa. Una gran bella soddisfazione per Trozzo che, in questi aspetti della sua vita lavorativa, rivela un carattere forte, propositivo e capace di creare grandi opportunità.

Al termine dell’elezione, una sua dichiarazione a caldo esprime tutto l’entusiasmo e la voglia di riprendere in mano un settore che è stato tra i più penalizzati dalla pandemia: «lavorerò con impegno e determinazione per creare una sinergia tra gli associati, proporrò dei corsi di formazione mirati, eventi e iniziative, pensando a migliorare e sostenere le piccole e medie imprese territoriali».
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2022
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.