Black Friday: Dyson, Apple, Amazon, ma anche Aliexpress
Black Friday: Dyson, Apple, Amazon, ma anche Aliexpress
Interesse online in calo del 18% per il Black Friday, ma resta alto il volume di traffico. Pandora è il brand più cercato. Cresce del 117% l’interesse per la ricerca “Natale ecosostenibile”, insieme a quello per i green shop





È tempo di Black Friday e di sconti pazzi! Una tradizione importata anni fa dagli States, o ormai diventata un appuntamento attesissimo da moltissime persone anche in Italia. Nel tempo, però, l’interesse degli utenti del web nei confronti di queste offerte speciali è cambiato, sia in termini di volume di ricerche, sia di tipologia di acquisti.



Ad affermarlo è Semrush, piattaforma di Saas per la gestione della visibilità online, che ha analizzato le ricerche fatte dal 2017 ad oggi, confrontando i livelli di interesse. L’anno in cui sono state registrate più ricerche online relative alla parola chiave “black Friday” è stato il 2019, per poi far registrare un brusco calo del 73% nel 2020, probabilmente legato al contraccolpo economico della pandemia, un nuovo incremento nel 2021 del 69%, per poi tornare a diminuire del 18% quest’anno.



Resta invariata la tipologia dei beni più cercati. Al primo posto troviamo i prodotti della Dyson, seguiti da Apple e Nintendo. La ricerca più popolare è stata “dyson black Friday” (in media circa 9.300 volte al mese), seguita da “dyson airwrap black Friday” (circa 2.300 ricerche mensili). Per quanto riguarda i prodotti Apple, le ricerche più digitate sono state “airpods black Friday” (circa 2.200 volte al mese), “iphone black Friday”          (quasi 2.000 ricerche mensili), “ipad black Friday” (quasi 1.900 ricerche), ed “apple watch black Friday” (poco più di 1.500). Per quanto riguarda la Nintendo, le parole chiave più digitate sono state “nintendo switch black Friday” (poco più di 2.000 ricerche).



Per quel che riguarda i brand, invece, al primo posto si piazza Pandora (quasi 8.900 ricerche al mese), seguita da Zara (circa 8.750 digitazioni) e Nike (poco meno di 2.700).



Quando si parla di Black Friday, il retailer più popolare continua ad essere Amazon, con in media oltre 160 milioni di click al mese, un vantaggio enorme, 4 volte superiore al secondo classificato. Posto d’onore per Ebay, con quasi 40 milioni di ricerche. Al terzo posto troviamo il comparatore di offerte Trovaprezzi, che raggiunge quasi i 14 milioni, un portale che non è un vero retailer, ma che in vista degli sconti di fine novembre vede crescere notevolmente il suo traffico. Sorprende, invece, il quarto posto. Mentre nella classifica dei prodotti troviamo tutte proposte con fascia di prezzo alta, che vengono acquistate in questi giorni grazie agli sconti, in quella dei retailer più gettonati in questo periodo figura anche Aliexpress, shop online cinese che vende una grande varietà di prodotti a costo bassissimo.



Il cambiamento più interessante, però, è la maggiore attenzione verso l’ambiente e la sostenibilità. L’interesse verso i prodotti locali è cresciuto di quasi l’83% rispetto al 2021, così come la digitazione delle parole chiave green shop (+37%) e negozi sostenibili (+16%). Un’attenzione che aumenta in vista delle prossime festività: la ricerca “Natale ecosostenibile” è cresciuta del 117%!
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2022
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.