Il Sistema Informativo Geografico
Il Sistema Informativo Geografico
Il Sistema Informativo Geografico (GIS, acronimo di Geographic Information System) è un sistema informativo computerizzato «composto da una serie di strumenti software per acquisire, memorizzare, estrarre, trasformare, visualizzare e condividere informazioni derivanti da dati Geografici».

Da qualche anno, in Italia, l’utilizzo dei GIS ha avuto un incremento notevole, soprattutto da parte degli enti pubblici (Stato, Regioni, enti locali, istituzioni territoriali) «titolari» del dato georeferenziato.
Esempi rilevanti riguardano le informazioni urbanistiche e catastali (per le quali l’uso di sistemi GIS-SIT, che ha fatto seguito all’adozione dei CAD, è praticamente generalizzata), il sistema delle infrastrutture e delle reti tecnologiche, di comunicazione e di trasporto (inclusa la logistica), la mappatura dei beni ambientali, architettonici e culturali, fino al recente sviluppo di numerosi «portali» per la promozione di intere aree territoriali.
Il CAD, o AUTOCAD, è un importate supporto tecnologico, di tipo informatico, per il lavoro dei tecnici che operano in agricoltura e nel settore paesaggistico. Il programma CAD viene impiegato soprattutto per disegnare planimetrie ed elaborati grafici in modo tridimensionale, in particolare può essere utilizzato per:
-   realizzare disegni relativi al rilievo di un territorio,
- negli ambiti della progettazione di spazi verdi,
- sia per i rilievi planimetrici funzionali alle procedure di Valutazione di Impatto Ambientale,
- rilievi catastali per la determinazione di confini,
- per frazionamenti,
- per progettazioni edilizie in campo rurale ecc.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.