Miss Italia ritorna alla donna mediterranea, curvy che passione
Miss Italia ritorna alla donna mediterranea, curvy che passione
Il primo anno di Miss Curvy, la parte del concorso di Miss Italia che è dedicata alle ragazze più in carne, porta sul secondo posto del podio assoluto Paola Torrente, che segue a Rachele Risaliti, eletta Miss Italia 2016.
Con Paola i social rimbalzano condivisioni e messaggi di lode, la vincitrice assoluta del nuovo sistema italiano, da zero a cento, quasi incoronata.
E' probabile che il lancio dell'iniziativa abbia avuto un suo effetto sui voti totali, ma poi, sbirciando nelle foto private di Paola scopriamo che la TV aumenta una taglia, che Paola porta la 46 e che si presenta su La7 come ragazza in carne, ma poi nella vita, nelle foto sui social, diventa una meravigliosa ragazza mediterranea di 1.80 cm.
Mora e sorridente, con tutte le curve al posto giusto: ma queste curvy non sono mica grasse! Perché appunto, no .. le Miss Curvy non sono affatto grasse, anzi, sono ragazze normalissime, che in mezzo alla gente spiccano per bellezza, non certo per obesità.
Queste misteriose donne, che rappresentano la bellezza italiana ai tempi della Mangano e della Loren meritano di gareggiare senza essere una categoria a parte, perché la bellezza è bellezza, non può dipendere da una taglia.
Ecco allora che scopriamo in queste ragazze una donna d'altri tempi, di quelle che ormai raramente si vedono, florida e per niente grassa, formosa ma non volgare, con tutte le forme a posto. E se l'errore fosse stato non pensarci prima? (MC)
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Dalla gallery
Sono carina
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.