Pitt e Jolie: tra viaggi in economy, cinema e la figlia Shiloh
Pitt e Jolie: tra viaggi in economy, cinema e la figlia Shiloh
Angelina Jolie e Brad Pitt di figli non ne hanno uno, ma sei. Tra questi c'è la piccola Shiloh, che è bionda con gli occhi blu e particolarmente bella. Lei, adesso, vuole che la si chiami John, ha deciso che il suo look preferito è sportivo e specialmente vuole spesso indossare abiti strettamente maschili. Fino a qui non ci sono particolari novità, se non che da qualche tempo sono iniziate a girare le immagini di questa bambina, che ormai tanto piccola non è più, dal momento che sta per entrare nell'età dello sviluppo. Insomma accade che i genitori, famosi, abbiano impegni da Red Carpet, e salire sul tappeto rosso con un doppiopetto maschile, il gel e la cravatta non è da tutte le bimbe. Rompere gli schemi, essere bambini liberi nello shobiz o manipolazione? I genitori assicurano, Brad Pitt per primo, che non c'è interesse a seguire maniacalmente questo fatto, la mamma lascia che la bambina scelga quello che vuole, sicuramente non le mancano le possibilità di decidere come vestirsi. Per pura curiosità femminile, cercando il nome della piccola, si trovano centinaia di foto, in cui ella è ritratta in vestiti anomali, stranissimi, insomma non particolarmente carini, né per una bimba, né - a dirla tutta - per un bimbo. Tuttavia il peso che queste foto possono avere sulla bimba non è da poco: fra pochi anni sarà intervistata e le chiederanno che cosa le piace nel look maschile, nonché il motivo per cui si fa chiamare John. E' un pò strano che una bimba possa decidere da sé come presentarsi alla stampa, specialmente quando al centro dell'attenzione dovrebbe essere il film della mamma neo.regista. La faccenda, insieme a tante altre, un tantino, sui Brangelina, ci puzza.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Dalla gallery
Dicono che Dio creò l'uomo a sua immagine e somiglianza.
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.