Effetti dello stress da lavoro
Effetti dello stress da lavoro
Oggigiorno si lavoro troppo e male. Non c’è più tempo per se stessi e per la cura della famiglia. Ma quali altri sono gli effetti dello stress da lavoro?
In primis l’ansia e  la depressione sono tra i più  comuni degli effetti dello stress da lavoro. Quando è presente lo stress da lavoro, la persona perde la capacità di concentrazione e, quindi, ha più difficoltà a svolgere i propri compiti e persino a risolvere i compiti quotidiani. Non di poca importanza, tra gli effetti dello stress da lavoro ci sono anche danni fisici da non sottovalutare: sono comuni alterazioni del battito cardiaco, della pressione alta, dermatiti, alopecia, orticaria, eiaculazione precoce, vaginismo, contratture muscolari, emicrania, diarrea e raffreddore. Ciò accade perché lo stress ha la capacità di abbassare le difese del corpo al punto da poterci ammalare se non controlliamo le nostre emozioni e proviamo a ridurre l'ansia.
Un altro effetto dello stress da lavoro è l'eccessiva preoccupazione. La persona stressata è una persona negativa, con pensieri negativi costanti che lo fanno mantenere uno stato di allerta e preoccupazione che non può controllare o dominare, che può scaricare sui colleghi ma anche sui familiari, peggiorando i rapporti sociali.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Gelsomina Aliperti
Dalla gallery
Un mondo migliore
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.