Gli organismo geneticamente modificato (OGM)
Gli organismo geneticamente modificato (OGM)
Gli organismo geneticamente modificato (OGM)
Ormai gli OGM sono presenti sia negli alimenti per animali ma ormai anche per l’uomo. L’ultima modifica fatta è stata nel 2001. La maggior attenzione agli ogm è stata nel 1996, anno in cui si è avuto il boom degli ogm in tutto il mondo. Si è infatti avuto un incremento della nascita di organismi geneticamente modificati sui quali, soprattutto i paesi del terzo mondo hanno puntato. Anche se attualmente molti di questi paesi si sono tirati indietro. In argentina ad esempio hanno notato che l’utilizzo della soia ogm non provoca un aumento delle produzioni e quindi sono tornati alla soia naturale.
Gli ogm nascono per sfamare il mondo, aumentando le produzioni utilizzando piante resistenti agli erbicidi e agli insetti. Le stesse ditte che producono ogm sono gli stessi che producono gli erbicidi.
Per organismo geneticamente modificato (OGM) si intende un organismo, diverso da un essere umano, in cui il materiale genetico (DNA) è stato modificato in un modo differente da quanto avviene in natura, con l’accoppiamento e la ricombinazione genetica naturale. L’applicazione delle moderne biotecnologie permette di trasferire tratti di geni selezionati da un organismo all’altro, anche di specie non correlate, per esempio tra batteri e piante.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.