Rimuovere gli afidi con l'aglio
Rimuovere gli afidi con l'aglio
Rimuovere gli afidi con l'aglio

Per tutte le persone amanti del pollice verde, e che coltivano le loro piantine in giardino, in balcone o in terrazzo, avrete notato sicuramente che durante la stagione primaverile-estiva, le vostre amate piante vengono attaccate da piccoli insetti, chiamati afidi.
Esiste una soluzione naturale per eliminare l'afide così semplice che non ci si può credere: si tratta di usare l'aglio. L'aglio è uno dei migliori insetticidi naturali per le piante e ha anche grandi proprietà antifungine o antifungine e antibatteriche.
Ingredienti per fare un infuso di aglio contro l'afide delle piante:
1 litro d'acqua
4 o 5 spicchi d'aglio

Preparazione e applicazione:
Tagliare gli spicchi d'aglio in pezzi molto piccoli o schiacciarli un po '.
Metti l'acqua in una pentola e aggiungi l'aglio.
Copri la pentola con un panno di cotone e concedi 24 ore di riposo.
Trascorso questo tempo, scopri la pentola e mettila sul fuoco, lascia che sia a fuoco basso e fai bollire per 20 minuti.
Quindi, rimuovere la pentola dal fuoco, lasciarla raffreddare e filtrare l'infusione per rimanere da sola con il liquido.
Aggiungi questo liquido risultante in un flacone spray di grandi dimensioni o diversi.
Quando non fa più caldo, puoi già usare l'infuso di aglio per rimuovere l'afide dalle tue piante. Devi solo spruzzare tutta la parte interessata con più liquido e nel resto della pianta spruzzare solo un po ', per evitare che gli insetti vi passino.
Devi usarlo per circa 5 giorni, non dovrebbe essere usato più giorni di seguito in alcune piante più sensibili. Dovresti usarlo quando il sole sorge o tramonta, se lo fai nelle piante all'aperto, perché la luce e la temperatura sono più adatte per evitare di danneggiare la pianta bagnandola con il sole diretto.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Gelsomina Aliperti
Dalla gallery
Andare in paradiso
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.