Boyhood? Un film? No...Quasi un documentario!
Boyhood? Un film? No...Quasi un documentario!
Richard Linklater è un regista molto all’avanguardia…basta vedere il tipo di film che realizza. Fino ad oggi ha realizzato numerosi film di successo, l’ultimissimo risale al 2014, stiamo parlando di Boyhood, film durato circa 12 anni… Si avete capito bene…12anni…
Più che un film si tratta quasi di un documentario stile “National Geographic”un vero e proprio film dedicato alla crescita di Mason (interpretato da Ellar Coltrane) e al rapporto con i genitori divorziati (interpretati da Ethan Hawke e Patricia Arquette).Questo film  ha partecipato in concorso alla 64ª edizione del Festival di Berlino,]dove Linklater ha vinto l'Orso d'argento per il miglior regista. Ai Golden Globes 2015 ha fatto incetta di premi, vincendo nelle categorie miglior film drammatico, miglior regista e miglior attrice non protagonista, andato a Patricia Arquette, che si è anche aggiudicata l'Oscar.
Il film descrive  la vita del giovane Mason, dai sei anni, quando frequenta la scuola elementare, fino ai diciannove anni, quando entra al college, raccontando il rapporto con i genitori divorziati, i traslochi, le nuove scuole, i matrimoni falliti della madre, il rapporto conflittuale con la sorella Samantha, la nuova relazione del padre, seguendo anche l'evoluzione degli oggetti d'uso quotidiano, tecnologici e non, e i cambiamenti culturali, sociali e politici degli anni.
Se non è un mito questo regista chi altro lo è?
Nessuno prima i lui aveva realizzato un film simile, lui è stato così abile, paziente e tenace da aspettare circa 12 anni prima di terminare il film XD Io direi che è un regista eroico…Voi siete d’accordo?  

Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.