Il destino dell'onda - Camilla Ugolini Mecca
Il destino dell'onda - Camilla Ugolini Mecca
Camilla Ugolini Mecca intervistata dal vivo ci spiega così il messaggio che il suo libro vuol trasmettere:

Il fulcro del libro, il filo rosso che lo percorre, è una visione religiosa dell’esistenza. Con questo non mi riferisco ad una religione o ad un credo in particolare – anche se nel libro si parla espressamente del Sufismo - ma ad un atteggiamento religioso verso l’Esistenza. Chi nella propria vita cerca di cogliere cosa sia l’amore e di viverlo è una persona religiosa secondo me, e viceversa. I personaggi del libro, più o meno consapevolmente, cercano loro stessi, la propria verità, e questo è amore. Penso che solo se siamo veri con noi stessi possiamo amare. Quindi anche se il libro è percorso dall’amore, nelle sue varie forme, non lo definirei un libro d’amore, ma una storia in cui i protagonisti cercano di imparare ad amare, con tutte le cadute che questo apprendimento comporta.
Credo che in fondo gli esseri umani cerchino tutti di fare questo, anche se non se ne rendono conto. Il loro è un anelito d’amore, in ogni cosa che fanno.
Nella mia professione di Counselor e Costellatrice Familiare e Sistemica, continuo ad imbattermi in questo: le persone che si rivolgono a me in fondo vogliono soltanto amarsi e amare. Che lo facciano attraverso le relazioni o il lavoro, poco importa. Dietro c’è comunque questo movimento che accomuna tutti.


Se volete approfondire potete collegarvi qui:
https://www.passionevera.it/camilla-ugolini-libro-scrittura-il-destino-dellonda/

Buona lettura!

Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2021
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.