Ti ricordi di me? – Sophie Kinsella
Ti ricordi di me? – Sophie Kinsella
Madeleine Wickham, in arte Sophie Kinsella, ha pubblicato questo romanzo (titolo originale “Remember me?”) nel 2008 dando prova per l’ennesima volta di essere una scrittrice piena di talento ed ironia. Lexi Smart è una venticinquenne come tante: ha un lavoro poco soddisfacente che le fa guadagnare quattro soldi e un brutto rapporto con se stessa. Se aggiungete che l’indomani dovrà presenziare al funerale del padre e che non ha un fidanzato, cosa ottenete? Un’esistenza grigia resa sopportabile solo dall’affiatato gruppo di amiche con cui Lexi esce tutti i weekend. Ed, infatti, la sera prima del funerale decide di andare al pub in loro compagnia per provare a distrarsi almeno un pò. Ne esce qualche ora dopo, alticcia e disperata, decisa a cercare un taxi per tornarsene a casa con la coda tra le gambe… ma scivola su un gradino e sbatte la testa. È così che una vita ordinaria diventa straordinaria in un battito di ciglia. Il risveglio nel letto d’ospedale non è dei più semplici; si sente stanca e spaesata, vuole solo uscire da lì e mettersi in ghingheri per dare l’estremo saluto al padre. Peccato che nel frattempo siano passati tre lunghi anni di cui non ha il minimo ricordo. Anni che ha vissuto pienamente e che, a detta della madre, l’hanno trasformata in una persona nuova. E infatti le basta guardarsi allo specchio per rendersi conto di quanto sia visibilmente cambiata: ha un fisico favoloso, unghie impeccabili, denti e capelli perfetti. Una Louis Vuitton originale – ma non era al verde? Una sorella ribelle e anticonformista – ma non era dolce e amorevole? Un marito ricchissimo di nome Eric – ma non era single? Giorno dopo giorno è costretta a confrontarsi con una realtà elettrizzante, a ricostruire un rapporto coniugale di cui non ricorda nulla e a riappropriarsi del ruolo di manager che si era guadagnata in chissà quale modo. Ma non è tutto oro quel che luccica. Perché le sue amiche non vogliono più avere niente a che fare con lei? E perché quest’uomo affascinante, John, continua a dirle di essere il suo amante? La penna di Sophie Kinsella ha dato vita ad una donna straordinariamente coraggiosa, capace di sfruttare un grave momento di difficoltà per riprendere in mano la sua vita e rimediare agli errori commessi. Un romanzo che si legge col cuore e che vi terrà con il fiato sospeso fino alla fine.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2021
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.