Poesie e racconti: Poesie · Racconti · Riflessioni · Storie di donne
Significato del serpente come animale potere
Significato del serpente come animale potere
Significato del serpente come animale 

Significato esoterico del serpente nella cultura egiziana
Il serpente è uno dei simboli più utilizzati nella cultura egiziana, specialmente nel periodo storico corrispondente all'antico Egitto. In questa cultura, il serpente incarnava il potere, ma nel suo duplice aspetto: il bene e il male.

Il buono: il serpente cobra o Uadyet rappresentavano un potere positivo. Ed è stato concepito come la forza della crescita e legato alla fertilità del suolo e all'afflusso di acqua. Inoltre, era associato al calore del sole e alla fiamma del fuoco. Rappresentava anche la protezione, essendo il simbolo più utilizzato nel Basso Egitto. Persino il serpente era concepito come protezione del faraone.
Il male: il serpente aveva anche altre considerazioni perché era associato alle forze del male che vivevano a Duat. Con questa parola si chiamava il mondo sotterraneo della mitologia egizia e quello era il luogo in cui si celebrava la prova del dio Osiride.

Significato spirituale del serpente in Oriente
Un'altra delle aree geografiche in cui il serpente è sempre stato, ed è tuttora, molto presente nella sua cultura è l'Oriente. In quest'area, a seconda del paese e dei periodi storici, ha significati diversi, sebbene sia ancora un animale legato al potere.

Vicino Oriente antico: in questa epoca il serpente era molto apprezzato perché associato a un potere di guarigione. Ecco perché sono stato venerato. Inoltre, si è visto in lei che era un animale che viveva molto ed era un benefattore.
Estremo Oriente: il serpente è anche associato in questa cultura con il potere. In realtà, questo animale è sacro e considerato come divino. E perché? La chiave è che è legata alla saggezza, all'energia e alla forza. Inoltre, è considerato protettivo contro le forze del male. Un chiaro esempio della sua importanza è che nella cultura indù, Dio Shiva è rappresentato con un cobra.
Cina: in Oriente, la Cina merita una menzione specifica quando si tratta di parlare del significato dei serpenti. In questa cultura, questo animale è anche concepito come un protettore, essendo usato come simbolo di molte arti marziali e persino della Grande Muraglia cinese. Il suo potere è equiparato a quello del drago.
India: è un altro dei paesi in cui il serpente è molto presente giorno per giorno. In questo caso, è considerato magico.
Significato del serpente come animale del potere in America
In America, il serpente è stato un altro degli animali più venerati e più legati al potere. Come con l'Oriente, il suo significato varia leggermente a seconda dell'area:

Mesoamerica: il serpente è uno dei simboli più importanti in questa regione, che comprende la parte meridionale del Messico, così come Guatemala, Belize, El Salvador e la parte occidentale dell'Honduras, del Nicaragua e del Costa Rica.
Sud America: in questa area d'America, uno dei simboli più chiari del potere del serpente è la figura di Amaru o serpente alato, che è una divinità nei popoli Quechua e Aymara. In queste culture è legato alla saggezza, oltre che all'acqua e al suo potere di irrigare i terreni agricoli, facendo scorrere l'acqua attraverso di essi e consentendo l'esistenza e la sopravvivenza dei popoli.
Il serpente nella cultura Maya
Con questo animale, la cultura Maya ha rappresentato:

Dei come Quetzalcoatl: chi è considerato il dio principale da cui nascono tutti gli altri. Rappresenta anche il dio Kukulcán, che è associato al vento e all'acqua.
Montagne sacre: la piramide del serpente piumato, situata in Messico, è decorata con sculture che rappresentano il serpente. Per molti esperti, questa piramide è la messa in scena di una montagna sacra.

Simbologia del serpente in Europa
In Europa, il simbolo del serpente come animale del potere è stato meno utilizzato dalla tradizione cristiana di molti paesi, il che ha fatto sì che fosse associato alle forze del male. Non dimenticare che un serpente fu quello che tentò Eva di espellerla dal Paradiso.

Tuttavia, ci sono alcuni simboli in Europa che includono il serpente e che sono positivi. Il riferimento principale si trova nell'antica Roma in cui il dio della medicina, chiamato Asclepio, aveva la forma di un serpente. A quel tempo, questo animale era venerato, il suo potere era correlato alla guarigione.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Gelsomina Aliperti
Dalla gallery
Halloween una festa molto sentita in Italia
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.