L'impollinazione
L'impollinazione
L'impollinazione è il trasporto di polline dalla parte maschile a quella femminile dell'apparato riproduttivo della stessa pianta o di piante diverse.
Esistono due tipi principali di impollinazione:
- L'autoimpollinazione o impollinazione autogama, si verifica quando il polline passa direttamente dall'antera di un fiore allo stigma dello stesso fiore.
- L'impollinazione incrociata o impollinazione eterogama, si verifica quando il polline viene trasportato dall'antera di un fiore allo stigma del fiore di un individuo differente della stessa specie.
Impollinazione anemofila   In cui il polline viene trasportato dal vento. Questo tipo di impollinazione si verifica nelle specie vegetali che presentano fiori sono poco appariscenti e producono  polline in notevoli quantità. Hanno impollinazione anemofila le graminacee, il nocciolo, la betulla, le conifere.
Impollinazione entomofila         In cui il trasporto del pollina avviene grazie agli insetti pronubi (impollinatori). Infatti, i fiori possono essere molto appariscenti (e in alcuni casi anche profumati) per attirare questi insetti impollinatori (come api, bombi, sirfidi, farfalle, ecc.) che traspor tano il polline da un fiore all’altro.
Moltissime specie si affidano agli insetti per l’impollinazione, ed è per questo che negli ultimi anni la tendenziale riduzione degli insetti impollinatori a causa dell’inquinamento ambientale sta sollevando molte preoccupazioni per il mantenimento delle rese di colture agrarie o più in generale per la sopravvivenza di alcune specie vegetali.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.