Differenze tra oro bianco o argento
Differenze tra oro bianco o argento
Differenze tra oro bianco o argento
L'argento e l'oro bianco sono metalli preziosi che hanno caratteristiche molto diverse ma, d'altra parte, possono essere confusi ad occhio nudo. L'oro è più costoso: un gioiello della stessa dimensione, forma e peso progettato con l'oro bianco vale più di un gioiello progettato con argento e, ovviamente, più di altri metalli.
L'oreficeria è l'arte della lavorazione dell'oro e di altri metalli preziosi, come l'argento e il platino, per ottenere oggetti artistici. Dunque sono gli orefici che si occupano della valutazione di questi materiali.
Da un lato, l'oro è misurato in carati (k); i gioielli con il valore più basso sono equivalenti a 10 K (41,7% di oro puro) e quelli con il valore più alto sono 24 K (99,9% di oro puro). L'argento usato per fare gioielli, invece, è argento sterling, che ha un grado di purezza del 92,5%.
Argento sterling, argento sterling 925 o argento 925, è una lega d'argento combinata con alcuni tipi di metallo come il rame (7,5%) per garantire la resistenza del pezzo e la sua durata. Altri metalli che possono essere combinati con l'argento sono zinco, germanio e platino.
Iscrizioni diverse: i gioielli in oro bianco hanno il loro valore in carati inciso con la denominazione 10K, 14K, 18K, ecc., Mentre i gioielli in argento hanno 925, la lettera S, una doppia S, Ster o la parola sterlina.
Lucentezza più pronunciata: l'oro bianco, essendo una composizione realizzata con altri metalli, non ha una lucentezza bianca pura esposta alla luce, tuttavia brilla molto più dell'argento.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2021
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.