Il mostro di Lochness: un pesce gatto gigante
Il mostro di Lochness: un pesce gatto gigante
Ha impiegato un quarto di secolo per indagare i segreti dello scozzese Lago di Lochness, cercando di osservare ogni movimento delle onde e ogni presenza sospetta. Soffrirete nel pensare che per 25 anni, dopo aver lasciato la casa, la moglie e la sua vita normale, un ricercatore Steve Fultham, ha chiuso le sue osservazioni con un epilogo nichilente: il Mostro di Lochness non esiste. Ma non solo non esiste più, non sarebbe mai esistito: nelle acque dolci dello splendido lago, al contrario, vivono dei fantastici esemplari di Pesce gatto gigante, un pesce che per la sua conformazione può inarcarsi, prendendo, in eventuali slanci a tuffo nella notte, una forma simile a un sauro, un pesce mitologico, preistorico. Un pò preistorico il Pesce gatto gigante lo è, tanto che in realtà si tratta di una specie in via di estinzione, per cui una scoperta è stata fatta: a Lochness potrebbero riprodursi i Pesce gatto gigante, evitandone l'estinzione se diventa una riserva naturale protetta. Sarà molto difficile far cancellare con un colpo di spugna interi anni di mitologici racconti e di dicerie, storie improbabili che hanno fatto la fortuna del lago, attirando studiosi e turisti, letterati ed esperti da tutto il mondo. Gli esemplari nel lago, durante gli anni '30 erano molti, ecco perché era possibile vedere spesso delle creature che si muovevano a filo di acqua. Dopo 25 anni di roulotte in riva al lago, possiamo stare certi che se ci fosse stato dell'altro, lo avrebbe visto. Chiude così, lo scienziato Steve, un secolo di leggende e di brividini.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Dalla gallery
Disoccupato con iPhone 5
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.