Ascesso nei gatti
Ascesso nei gatti
Ascesso nei gatti

Il tipo più comune di infezione batterica della cute osservato nel gatto è l'ascesso. L'ascesso è l'accumulo di pus negli strati profondi della cute.
Si forma un ascesso quando una ferita (specialmente causata da un morso) guarisce in superficie sigillando l’infezione sottostante, portando alla formazione di una sacca più o meno grande piena di pus, costituto da cellule infiammatorie, tessuto morto e batteri. L’ascesso è accompagnato da dolore, febbre e malessere.
Gli ascessi possono drenare da soli, ma se non lo fanno e, inoltre, l'animale soffre molto dolore, sarà necessario che il veterinario effettui uno scarico per facilitare lo svuotamento e la pulizia di questa area infetta. Per eseguire il drenaggio di un ascesso in un gatto, il veterinario seguirà questa procedura:

Il veterinario dovrà anestetizzare il gatto.
Farà un'incisione nella maggior parte dell'animale in modo che il liquido purulento esca e lo svuoti e lo pulisca al massimo.
A volte puoi anche scegliere di posizionare uno scarico chirurgico, che viene posizionato in modo che la lesione venga drenata per un po '. Qualunque sia la scelta, la ferita sarà aperta per far fuoriuscire il liquido.
Una volta eseguito il drenaggio, è di vitale importanza disinfettare frequentemente la ferita per evitare future infezioni, fino a quando non può essere completamente chiusa.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Maria Concetta Sepe
Dalla gallery
Donna facile
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.