Thank you for smoking
Thank you for smoking
Oggi voglio parlarvi di un film che mi ha colpito moltissimo. Si intitola Thank you for smothing. Tratto da un romanzo di Christopher Buckley, è diretto da Jason Reitman e gli attori principali sono Aaron Eckhart, Katie Holmes e Adam Brody.
Si tratta di un film particolare, incentrato sull’arte della comunicazione persuasiva.
Nick Naylor è un lobbista: lavora per una multinazionale produttrice di sigarette e il suo ruolo è quello di convincere l’opinione pubblica a fumare. Tutti sanno che il fumo fa male, ma è proprio questo il bello del film, il fatto che mette in discussione ciò che diamo per scontato. Il bene e il male sono solo delle costruzioni, collettive o personali. Ma qual è la realtà? Ognuno ha una propria verità, ma con la forza della comunicazione si possono convincere gli altri e portarli dalla propria parte.
Il messaggio principale del film non è che le sigarette facciano bene. Bensì la consapevolezza che se si costruisce un buon ragionamento, si vince. Non è importante avere ragione, ma dimostrare argutamente che l’altro ha torto, e il resto viene da sé.
È un film che fa riflettere sull’arte oratoria e su quanto le nostre convinzioni siano solo frutto di persuasione da parte di altri soggetti.
Il mio voto per questo film è 10 e lode. Consiglio di vederlo a tutti, in quanto è decisamente istruttivo, ma soprattutto a chi studia comunicazione.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Cinzia Crinò
Dalla gallery
Tutto passa
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.