Il garofano
Il garofano
La mitologia greca lega il garofano alla Dea della caccia, Diana; si tramanda infatti che un giovane pastore innamorato follemente della Dea, sia stato dalla stessa prima sedotto e poi crudelmente abbandonato; dalle lacrime versate del giovane che morì per la passione, si narra che nacquero dei bellissimi fiori: i garofani.

Il significato di questo fiore cambia a secondo del colore:
il garofano rosso manifesta un amore vivissimo, impetuoso.
Il garofano giallo simboleggia l'eleganza e lo stile, ma anche il disprezzo e un amore sdegnoso.
Il garofano screziato significa "Fidati di me"…
Il garofano rosa significa fedeltà e amore reciproco.
Il garofano bianco garantisce la fedeltà del donante.
Il significato del garofano in genere è anche libertà.

Altri significati furono attribuiti a questo fiore nel corso dei secoli.
La tradizione cristiana riporta che dalle lacrime di Maria, addolorata ai piedi della croce del Cristo, nacquero dei garofani.
Numerosi sono anche i poteri attribuiti agli infusi ricavati con l'essenza del fiore: toccasana contro i malanni e la febbre, sollievo per le sofferenze d'amore.
Per realizzare il garofano il materiale occorrente è il seguente: carta crespata da 180 gr rossa o nel colore che preferite, carta crespata verde a 180 gr, ferretto per il gambo, nastro verde biadesivo da fioristi, nastro adesivo trasparente, ferretto, forbici e tronchesina per tagliare il ferretto.
Prendete una striscia di carta rossa lunga 30 cm e alta 6 cm (vedi foto 1) Piegate la striscia verso l'interno di 1,5 cm.(vedi foto 2)
Arrotalate la striscia su se stessa formando un rotolino, stringetelo alla base mentre lascierete più larga e morbida la parte superiore.
Bloccate il rotolino ottenuto, alla base, con del nastro adesivo.
Inserite il ferretto nel rotolino e bloccatelo con del nastro adesivo trasparente.(vedi foto 3) Ricoprite la base del fiore e il gambo col nastro biadesivo verde da fioristi.
Modellate il bordo superiore del fiore, allargandolo leggermente verso l’esterno fino a formare una spirale (vedi foto 4).
Partendo dal centro della spirale richiudete a fisarmonica la striscia, premendo bene la carta in modo che si formino tante piccole pieghe.
Inserite l'indice della vostra mano e allargate con delicatezza il fiore. (vedi foto 5)
Infine ritagliate una foglia da una striscia di carta crespata verde da180 gr alta 14 cm e larga 2 cm (vedi foto 6) e fermatela al gambo col biadesivo verde.
Imparata la tecnica, del resto non difficile, si possono fare variazioni di colori a volontà.(vedi foto 7)
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2022
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.