Come pulire un braccialetto d'argento
Come pulire un braccialetto d'argento
Con il passare del tempo, i nostri gioielli, soprattutto i braccialetti si possono ossidare e perdere la lucentezza. Questo succede quando quando indossiamo permanentemente il braccialetto, e non lo togliamo mai. Quindi il braccialetto resta a contatto con l’acqua ogni volta che ci laviamo le mani, facciamo la doccia, cuciniamo ecc. il contatto con tutte queste sostanze, con il tempo possono danneggiarlo. Ed allora, se anche tu non sai come pulire un braccialetto d'argento molto sporco o ossidato? Il detersivo per bucato è un eccellente agente chimico per la pulizia di oggetti d'argento e la rimozione di grasso da essi. Avrai bisogno di:

Acqua calda
Tazza in ceramica media
Detersivo in polvere
Ora ti mostriamo come pulire l'argento con il detergente, quindi segui questi passaggi:

Porta l'acqua a ebollizione e poi versala nella tazza di ceramica.
Aggiungi due cucchiai di detersivo e mescola con il cucchiaio.
Vai a posizionare i gioielli d'argento che stai per pulire.
Mescolate con il cucchiaio e vedrete che l'acqua inizia a diventare scura.
Attendere che l'acqua si raffreddi e rimuovere il gioiello.
Lavalo in acqua fredda del rubinetto.
Asciugalo con tovaglioli o carta assorbente da cucina. Fatto!
Un metodo veloce e impeccabile
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.