Come realizzare un segnalibro con gli avanzi di stoffa
Come realizzare un segnalibro con gli avanzi di stoffa
Cari lettori di Donnissima,
parlare di libri è sempre un profittevole investimento di tempo. In questo articolo non vi parlo di una book list o del perché è importante leggere, ma provo a suggerirvi qualche idea per realizzare con le vostre mani un grazioso segnalibro.
Noi che amiamo leggere andiamo in giro con borse abbastanza capienti per poter avere a portare di mano un libro da leggere durante il giorno. Molte volte, tranne quando siamo diretti a un bookmob oppure in libreria per un nuovo bookshopping, quando siamo in treno o in metropolitana e arriva la nostra fermata, è quasi un trauma dover interrompere la lettura sul più bello.

Ci sono due modi per superare questo trauma: tracciare un segno a matita sull'ultima pagina che abbiamo letto oppure usare un segnalibro. Per evitare di rovinare le pagine di un libro, è preferibile optare per la seconda soluzione.

Che cosa vi occorre per costruire un segnalibro handmade:

1) ago e filo;
2) avanzi di stoffa;
3) orecchini o ciondoli che non vi piacciono più;
4) un bicchiere e una matita.

Realizzare un segnalibro artigianale è molto più facile di quello che sembra:

a) appoggiate un bicchiere su uno degli avanzi di stoffa che avete scelto di riciclare e, aiutandovi con una matita, disegnate un cerchio seguendo la circonferenza del bicchiere; oppure, divertitevi a creare diverse forme come cuori e rombi;
b) con ago e filo dello stesso colore, create un sottile orlo al cerchio di stoffa che avete ritagliato per evitare che si sfili; se siete abili nel ricamo, potete divertirvi a ricamare l’orlo con un punto particolare;
c) prendete un ciondolo o un orecchino e cucitelo a una delle estremità del cerchio di stoffa che avete appena cucito.
d) inserite il segnalibro tra le pagine che vi interessano.

Il vostro segnalibro è pronto.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Josy Monaco
Dalla gallery
Nuovo governo
Sondaggio

Ti piace la nuova grafica di DONNISSIMA ?

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2018
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.