Costruire un Igloo per bambini
Costruire un Igloo per bambini
In montagna quando cade la neve si possono costruire gli Igloo, sarebbero in origine delle casette che gli Esquimesi usavano per tradizione, in realtà si possono fare anche sulle montagne del resto del mondo, purché ci sia la neve e la temperatura sia sotto zero. Per costruire un Igloo serve una pala da neve, guantoni e berretto in testa per il freddo, una scatola di plastica quadrata e una lima del ferro. Una cazzuola pulita.

Per prima cosa serve ghiacciare il terreno su cui fare la costruzione, quindi verso tarda sera dopo che è nevicato, quando la temperatura scende a zero o sotto zero, bisogna tracciare il perimetro della casetta, pressare la neve intorno, facendo un piccolo dosso perimetrale, bagnare con un paio di secchi di acqua e fare congelare bene il terreno dell'interno della casetta di neve.

Lasciando ghiacciare di notte si procede poi alla costruzione della casetta Igloo, che è bene evitare nelle ore del pomeriggio perché si rompe l'equilibrio geometrico della neve e diventa molle. Quindi con la pala riempiamo la scatola di plastica pressando dei mattoni, grandi a piacere, dipende dalla scatola. Preparato il primo perimetro prepariamo il secondo giro, non tralasciando l'apertura per entrare. Usiamo la neve per fissare i blocchi, come se fosse calce, pressandola con la cazzuola. Saliamo di giro, dal quarto giro si potrebbe cominciare a fare una cupola, cioè allineando verso il centro i mattoni, non troppo altrimenti il tutto crolla. Si tratta di abbassarli e umentare il numero, continuando a riempire dall''interno lo spazio tra mattoncini.

Quando il tutto sembra buono e lo spazio della cupola è abbastanza stretto, cioè verso un terzo della casetta, usiamo una strategia furba, cioè .. non dovendoci vivere ma volendo solo fare una costruzione per i bambini possiamo evitare di costruire tutta la cupola, risparmiando la neve e mettendoci un bell'oblò di plexiglass tagliato con la lima a misura giusta, removibile, da togliere durante il giorno e da mettere quando sale il fresco e scende il sole, così si vedono anche le stelle la notte. Procediamo quindi di buona lena, rinforzando con tutta la neve a disposizione la struttura, sia dall'interno, che dall'esterno, facendola diventare un blocco solidissimo.

Cerchiamo uno stratagemma per la porta. Quando entra un gatto in un Igloo non è mai cosa gradevole. Meglio se posizionata a Nord così non entra mai il sole e l'Igloo resta congelato a lungo. Ricordiamoci di lisciare così si ghiaccia meglio. La sera prima di andare a casa ricordiamoci di bagnare il fondo della casetta, così resta ghiacciato e non sale il calore dalla terra. Una costruzione per giocare può durare parecchio se l'inverno è lungo. Buon divertimento (MC).
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Dalla gallery
Davvero la tua nuova fiamma è un intellettuale ?
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.