Dipingere tutto!
Dipingere tutto!
I vecchi vasi di terracotta, di vetro, di porcellana o addirittura di plastica possono incominciare una nuova vita grazie a un pò di pittura, qualche decorazione e soprattutto a un pizzico di fantasia. Svuotate gli armadi, visitate i mercatini dell'usato, fate un giro per i rigattieri della zona, troverete sicuramente qualche pezzo di vostro gusto. Per la decorazione potete usare benissimo i vostri avanzi di vernice o, in alternativa, potete comprare i minuscoli campioncini di vernice disponibili in una vasta gamma di colori. A questo punto potete creare i vostri capolavori con l'aiuto di qualche consiglio semplice ma efficace.

LA TERRACOTTA
Vasi per i fiori, portalampade, contenitori portaoggetti: qualsiasi pezzo in terracotta può essere decorato grazie alla superficie estremamente porosa. Nel caso di vasi da tenere all'aperto, si consiglia di dare una mano di vernice impermeabilizzante per proteggere la decorazione. la vernice a emulsione e adatta solo per vasi che terrete in casa.
Come si fa
Passate il vaso in acqua saponata e lasciatelo asciugare. Trattandosi di un vaso per interni, ho usato un tipo di vernice a emulsione, utilizzando del nastro adesivo come mascherina onde ottenere linee dritte e regolari; per il tocco finale, invece, ho realizzato un motivo ornamentale a mano libera e woilà il mio nuovo vaso e pronto.

IL VETRO
Rallegrare le vostre mensole con dei vasi di vetro (ad es. quelli della marmellata) dallo stile vivace e originale. Il vetro può essere stampato, puntinato o smerigliato, usate vernice lucida o semiopaca, pittura per ceramica oppure a spruzzo per un lavoro meno preciso ma di più rapida realizzazione.
Come si fa
Passate sul vaso, lavato e asciugato, un panno pulito e imbevuto di alcol per eliminare eventuali residui di polvere o di grasso. Potete utilizzare una spugnetta naturale; questa va dapprima inzuppata d'acqua o acquaragia e poi ben strizzata. Quindi, appena inumidita, immergete la spugnetta nella pittura per ceramica e appogiatela sulla superficie del vaso. Giratela ad ogni applicazione onde cambiarne la traccia ornamentale. Si possono creare motivi decorativi usando del nastro adesivo per aiutarci.

LA PORCELLANA
I vasi portalampade e portafiori di porcellana possono diventare i componenti di un coordinato prezioso con l'applicazione di tinte vivaci e speciali effetti cromatici. Potreste addirittura creare un vostro servizio di piatti decorando dei semplici piatti di porcellana bianca. Basterà utilizzare dei colori per ceramica che resistonono alla lavapiatti. Le normali pitture per ceramica, lucide o semiopache, sono più adatte per gli oggetti hanno bisogno di lavaggi freguenti.
Come si fa
Lavate la porcellana con acqua calda e sapone, lasciate asciugare e pulite con un panno imbevuto di alcol denaturato. Come esempio io ho trasformato un vaso bianco utilizzando delle mascherine di nastro adesivo per facilitare il disegno del motivo decorativo. Servendomi di pittura per ceramica, ho dipinto con un colore per volta, lasciando asciugare ad intervalli di circa un'ora. Il motivo ondulato l'ho realizzato a mano libera, però se non siete sicure, guidate la mano con una sagoma in cartoncino.

LA PLASTICA
Anche i vecchi vasi di plastica si possono valorizzare grazie ad una decorazione molto semplice. Se inoltre si considera la loro economicità, possono diventare un ottimo punto di partenza per fare pratica. Potete utilizzare della vernice lucida o semiopaca per ceramica o vernice a spruzzo.
Come si fa
Ho dipinto (previo lavaggio) un normale vaso per piante con vernice lucida blu. Una volta asciutta , ho scelto due tinte di vernice spray, ed ho spruzzato la superficie senza seguire uno schema particolare, ma lasciando sempre trasparire il colore di fondo, per il piattino ho fatto lo stesso identico procedimento ottenendo un nuovo vaso colorato ed allegro.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Cinzia Di Silvestre
Dalla gallery
Clonazione
Sondaggio
DONNISSIMA.it © 2001-2018
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.