L'autrice Nancy Urzo ci racconta la passione di scrivere
L'autrice Nancy Urzo ci racconta la passione di scrivere
La scrittura, come si sa, è spesso una bellissima opportunità di evasione per chi ama confidarsi con il foglio bianco o lo schermo di un computer e mettere nero su bianco le proprie sensazioni ed emozioni, quelle che si vivono ogni giorno e che, a volte, lasciano negli esseri umani la possibilità di sentirsi più vicini a qualcosa di divino.
L'ispirazione stessa è considerata quasi come il suggerimento degli angeli o di accompagna i pensieri e le parole di chi ama scrivere e ne fa la sua arte prediletta.
Annunziata, che qui chiameremo Nancy come suo nome d'arte, ha cominciato molto presto a scrivere e si è rintanata spesso nel suo mondo prezioso per cercare se stessa e la bellissima occasione di essere considerata anche da chi ama tale arte.
Nel 2018 ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie dal titolo "Anima nel tempo" e presto uscirà la seconda dal titolo "La carezza di un sogno", ma sta lavorando anche a un romanzo erotic-thriller dal titolo "Erasmus di sangue".
Conosciamo meglio l'autrice in questa intervista esclusiva e parliamo insieme a lei degli argomenti che la appassionano e la ispirano.
Salve Nancy, grazie per questa intervista, comincio col chiederti  come è nata tutta questa voglia di scrivere e soprattutto poesie. Da cosa e da dove nascono?
RISPOSTA:
Salve Tiziana, grazie per avermi invitata, la mia passione per la scrittura è nata all'età di 12 anni, ero molto timida e introversa, avevo la sensazione che nessuno capisse le mie emozioni e stati d'animo. Un bel giorno decisi di cominciare a scrivere un diario, ma anziché confinarci i segreti, componevo versi di poesie. Qualsiasi cosa mi poteva ispirare, un ricordo, una foto, un avvenimento, una canzone, un film. Era un modo per guarire dalle mie paure e uscire fuori dal guscio.

Di cosa parlano le tue poesie?
RISPOSTA:
Le mie poesie parlano di sentimenti reali, amore, amicizia, tradimento, tutte sensazioni che chiunque almeno una volta nella vita ha provato.
Affrontano soprattutto tematiche importanti come l'abbandono e la solitudine, che al giorno d'oggi sono situazioni ricorrenti, soprattutto tra i giovani.

Ne hai una in particolare che vorresti esporre qui?
RISPOSTA:
"Il tuo arrivo"

Incontrare il tuo sguardo,
è stato come essere toccata da un raggio di sole,
toccarti è stato come fare l'amore per la prima volta,
intenso,
indimenticabile.

Il nostro cammino ha cambiato il mio aspetto,
ora una parte di me e te cresce dentro il mio corpo,
sento la sua voglia di scoprire il mondo,
percepisco la sua anima pura e gentile,
accarezzo l'amore che già prova per noi.

Ammirare il suo arrivo tra una lacrima e un sorriso,
studiare con il palmo della mano ogni dettaglio della sua pelle,
curare ogni suo capriccio e paura,
camminare accanto a lui nel viale della crescita,
vederlo sorridere nel percorso chiamato vita.

So che uscirà presto anche una nuova raccolta dal titolo "La carezza di un sogno", puoi anticiparci qualcosa?
RISPOSTA:
"La carezza di un sogno" rispetto alla prima raccolta "Anima nel tempo" ha una voce più adulta e profonda. Affronta tematiche come il bullismo, l'amore, i sogni, e per la prima volta ci sono riferimenti ad avvenimenti storici del passato.

Cosa ci racconti, invece, dell'erotic-thriller "Erasmus di sangue"? E' la tua prima esperienza in questo genere di opere?
RISPOSTA:
"Erasmus di sangue" è il mio primo romanzo in assoluto, certo è molto più complesso rispetto alle poesie, ma scrivere è ciò che amo fare, il mio stile di vita, e sono certa che riuscirò a comunicare ugualmente forti emozioni e sensazioni ai lettori che lo leggeranno.
E' una storia dalle tante sfaccettature, molto più complessa di come appare, ogni cosa che accade nel romanzo ha un suo perché.

Perché hai deciso di scrivere proprio un erotic-thriller?
RISPOSTA:
Ho deciso di scrivere un romanzo erotic-thriller perché è un tema molto attuale, soprattutto tra i giovani che si avvicinano al sesso sperimentando. Oggi giorno molto spesso ci ritroviamo a leggere degli scritti erotici, è un modo per chi è più introverso di avvicinarsi al mondo del sesso e della trasgressione, senza tabù.

Puoi anticiparci qualcosa di quest'opera?
RISPOSTA:
Che posso dirti senza spoilerare nulla? Il romanzo narra di un gruppo di cinque amici in Erasmus, sono molto trasgressivi, di giorno frequentano l'università e di notte si concedono al sesso e all'alcool. Tutto sembra tranquillo fino a quando una vecchia conoscenza torna nelle loro vite. Cosa accadrà?

Grazie per la tua cortese attenzione e in bocca al lupo per tutto!

Potete trovare l'autrice anche sui social network a questi indirizzi:

INSTAGRAM: @nancyautrice
FACEBOOK: @LOSCRIGNODINANCY
BLOG: https://loscrignodinancy.home.blog/


Tiziana Iaccarino
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Tiziana Iaccarino
Dalla gallery
Uomini e computer
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.