Marta Zirulia e il Richiamo delle locuste (il falò edizioni)
Marta Zirulia e il Richiamo delle locuste (il falò edizioni)
Nata a Cagliari, dove tutt’oggi risiede, Marta Zirulia è l'autrice del libro "Il richiamo delle locuste".
Di cosa parla il libro?

Quattro amici, Irma, Dida , Attilio e Mario si ritrovano impigliati nelle maglie del secondo conflitto mondiale, cui fanno contralto personaggi ambigui, profittatori e grotteschi. Il loro intrecciarsi attraverso incontri ed eventi ineluttabili, svelerà l'instabilità del vivere e l'enuclearsi di impure voracità. L'enfasi, per alcuni tratti, dell'idioma sardo-campidanese, a volte colorito e a volte proverbiale, definisce ancora più marcatamente l'intensità di certi avvenimenti, rivelandoli più autentici e sfacciatamente emozionali. Il tempo è circolare: l'inizio e la fine coincidono, in una sequela di fallimenti, conati e paralisi, dove l'annichilimento non potrà che appigliarsi ad una misericordiosa e fatale natura.

Chi è Marta Zirulia? Raccontaci di te, Marta!

Sono una donna che ha conseguito due lauree, una in Lettere Moderne e un'altra in Scienze Storiche (Magistrale) con il massimo dei voti assoluti. Collaboro a siti culturali online e con miei scritti sono presente in riviste letterarie: “Donna in 200 parole.it”, ”Il Sentiero poetico”, “Euterpe”.

Ho pubblicato liriche, brevi raccontiper diverse case editrici e partecipato a vari eventi letterari, pubblicando i miei lavori in diverse antologie tra cui:“Colsi il fiore...” (2015) , “Fate” (2015), “Coglieremo l’alba...” (2015), “Sintesi” (2015), “Così mi diverto” (2016),
ecc.

Hai partecipato anche ad alcuni concorsi?

Si, esatto! Tra i risultati più importanti spiccano i primi posti ottenuti nei concorsi: "E' Natale... II edizione" (2015), il primo posto nel 3^ EVENTO LETTERARIO SCRIVIAMO (itinerante) (2015), nei primi tre posti della Terza edizione “Scarpetta Rosa” (2016) con la silloge “Diapason”.
Menzione d’onore per la poesia “Naufraghi” al concorso “Mani in volo” (2016). Vincitrice del concorso “Sotto l’ombrellone...ti racconto una favola II” (2016) per il racconto “Profumo di gelsomini”. Assegnazione del 2° posto in classifica per la Sezione D, con la poesia "I miei gatti "del Premio Poesia dell'Anno 2016.

Primo posto e terzo posto rispettivamente per la sezione di LETTERE D’AMORE E POESIA AL 4^ EVENTO LETTERARIO SCRIVIAMO (ITINERANTE). Assegnazione del 4° posto al Premio Letterario “Versus” 2016(Sulmona) con il racconto L’albero di magnolia. Quarta tra i meritevoli della III EDIZIONE PREMIO PONTE VECCHIO (2017) con l’opera “Il giardino di Ada” .

Terza classificata al concorso “Sentimenti di Trexenta”(2017) con la poesia “La natura m’è desio servire”. Ha conseguito i primi posti nella Sez. Racconti brevi (“Il bignè col cuore di glassa”) e nella Sez. Saggio breve tematico (“La natura letteraria, tra inquietudine e armonia...”) nella Prima Edizione del concorso “Il Sublime-2017”.

Ho pubblicato la silloge “Oidoporia” nel 2018, con l’Irda Edizioni e nel medesimo anno ho conseguito il diploma di menzione d’onore per il racconto inedito “Il richiamo delle locuste”.

Complimenti Marta! Hai risposto in pieno alla mia domanda! Non ci resta che leggere il tuo ultimo libro allora! :)
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.