Pilates in gravidanza
Pilates in gravidanza
Il Pilates è uno sport ottimo anche per le donne in gravidanza perché presenta moltissimi benefici, e si può praticare senza problemi fino ad un mese prima della data prevista per la nascita del bambino. Inoltre è possibile riprendere tale disciplina 2 mesi circa dopo il parto, per rimodellare il proprio fisico che durante la gravidanza ha perso un po' di armonia. È opportuno però recarsi in un centro Pilates specializzato dove vengono insegnati piccoli gruppi e lezioni specifiche per le donne in gravidanza.
La prima cosa è imparare a respirare correttamente per essere in grado di rilassarsi e rilassarsi allo stesso tempo. In Pilates usiamo la respirazione diaframmatica.
Una buona respirazione diaframmatica consiste nell'ispirare attraverso il naso ed espirare pesantemente attraverso la bocca come se si stesse appannando su uno specchio, chiudendo le costole e la cintura toracica e stringendo la vita verso l'interno, come se si stesse indossando i pantaloni di una taglia in meno.
Durante la gravidanza l'addome viene notevolmente allungato ed è consigliabile rafforzarlo con cautela per essere preparato per il parto. Consulta il tuo istruttore di Pilates e il tuo ginecologo sugli esercizi addominali che puoi fare e su quali dovresti evitare.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2021
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.