Poesie e racconti: Poesie · Racconti · Riflessioni · Storie di donne
Fuma una sigaretta di marijuana davanti alla polizia
Fuma una sigaretta di marijuana davanti alla polizia

La droga è una piaga da tantissimi anni che dilaga sempre di più in tutto il mondo, noi genitori prepariamo i nostri figli che si stanno per affacciare alla vita, nel stare attenti a scuola nei luoghi pubblici, in particolare nelle discoteche dove li principalmente il ragazzo o la ragazza che non ha ancora provato questo “killer”, può essere convinto da una persona che crede amica.

Quando si è fermati dalla polizia si può essere un poco agitati. Perciò questa ragazza di 32 anni Honesty Knight di Muncie, che vive nello stato dell’Indiana quando la polizia la fermata si è fatta una canna. La marijuana rilassa, questo è quello che ha pensato.

Honesty che era in un auto di un amico quando questo è stato fermato, dalla polizia, per una lieve violazione al codice della strada. Intanto che l’agente stava comunicando con il guidatore, illustrandoli perché lo aveva fermato, la ragazza chiede all’agente se “poteva fumare”. L’agente, Eric Perkins, ha sbadatamente accettato, non ritenendo indispensabile precisare che intendeva “sigarette”.

Come la Knight ha iniziato ad fumare, l’agente Perkins si è reso conto che l’aroma non era quello del normale tabacco, ed ha chiesto alla ragazza di poter analizzare la sua sigaretta, rilevando che era senza ombra di dubbio marijuana. L’agente, meravigliato, ha arrestato la ragazza in quanto era in  possesso di droga.

 

 

Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Marina Prota
Dalla gallery
Halloween una festa molto sentita in Italia
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.