Fitness e sessualità: esercizi utili
Fitness e sessualità: esercizi utili
Pensate che i muscoli pelvici siano una parte fondamentale del corpo umano che solo il maschio deve allenare? Ebbene no, vi sbagliate. Chi ha guà affrontato la prima gravidanza sa bene che durante il corso di ginnastica propedeutica al parto si fanno parecchi esercizi per rinforzare l'apparato muscolare femminile anche in "quelle" zone. Lo stesso però si può fare con alcuni delicati esercizi che sono fatti per rinforzare i muscoli pelvici e anche vaginali. I muscoli che abbiamo dal giro vita in giù infatti sono tantissimi, la maggior parte sono piuttosto difficili da allenare, ma con una giusta guida vi si riesce. Tutta la zona del bacino è coperta da muscolatura che si allena con diversi esercizi, alcuni muscoli importanti infine sono "interni" e si allenano con una certa difficoltà con esercizi mirati. La ginnastica mirata serve per: combattere i dolori mestruali, avere un parto normale con meno dolore, avere rapporti sessuali rilassati. I motivi sono essenzialmente questi, anche se vi sono persone che hanno dei problemi legati agli stimoli della minzione che possono aiutarsi con ulteriori esercizi ancora più specifici. Esercizio base: tratto dalla più semplice sequenza di esercizi a corpo libero si fa da sdraiati, consiste nel posizionarsi con le gambe piegate e a pancia in sù, fingendo di avere una pallina immaginaria sull'ombelico. Quindi si fanno dei movimenti del bacino che sono conosciuti come addominali/bacino muovendosi per alzare e abbassare la pallina sull'ombelico. Tale esercizio serve per combattere i dolori mestruali allenando la muscolatura del basso ventre. Esercizio pelvico di rilassamento per chi ha problemi di tensione muscolare nella zona pelvica. Si chiama farfalla, seduti con le gambe piegate in modo che le piante dei piedi si tocchino si eseguono delle fluttuazioni per tendere i muscoli pelvici e dell'interno coscia. Esercizio per la muscolatura vaginale: da seduti con le gambe piegate leggermente divaricate stringere e rilasciare la muscolatura vaginale aprendo e chiudendo la muscolatura, ripetendo poi con i muscoli anali. Questo esercizio serve per rinforzare i muscoli in vista del parto, ma ha anche una grande efficacia per chi ha problemi di minzione (troppo frequente) o di altri stimoli. Tali esercizi sono semplici e possono essere fatti anche tutti i giorni in poco più di venti minuti, anche a letto, prima di dormire o mentre si guarda la tv.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2021
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.