Comunicazione acustica del cane
Comunicazione acustica del cane
Il cane comunica con l’uomo e con i suoi simili attraverso una serie di comportamenti.
Tra i comportamenti che appartengono alla comunicazione acustica, ricordiamo l’abbaio, l’ululato, il ringhio e l’uggiolio .
Proviamo ad analizzare ognuno dei seguenti comportamenti:
- L’Abbaio = è un comportamento che ha la funzione di allertare gli altri individui, difesa territoriale, di rivalità, identificazione individuale, facilitazione sociale, sollecitazione al gioco, saluto, richiesta di attenzione .
Ognuna di queste situazioni viene comunicata con una diversa tonalità, frequenza e modalità del tono dello stesso abbaio.
È stato inoltre dimostrato che abbaiano di più i cani giovani che quelli adulti.

- Un altro segnale comunicativo acustico è l’Ululato = è un comportamento che ha la funzione di mantenimento del territorio, localizzazione dei membri del branco, riconoscimento individuale, coordinamento di attività comuni, attrazione di altri individui, imitazione di suoni  come ad esempio quelle delle sirene.  Inoltre l’ululato può esprimere anche uno stato di ansia.
- Ancora, ricordiamo il Ringhio= è un comportamento che ha significato sia aggressivo che di gioco, di difesa, di minaccia.
- Infine, come ultimo segnale di comunicazione acustica abbiamo l’Uggiolio = che è un comportamento che ha significato di saluto, frustrazione, dolore, sottomissione, difesa, richiesta di attenzione.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2024
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.