Maria Lazzara torna a sorprendere con i racconti
Maria Lazzara torna a sorprendere con i racconti
Abbiamo parlato di Maria Lazzara a lungo in passato, perché l'artista italiana ha una carriera a dir poco "spettacolare" nell'ambito dello spettacolo, ma anche e soprattutto culturale.

Maria Lazzara, infatti, è un'attrice teatrale, ma anche un'autrice, interprete e sceneggiatrice.
Ha interpretato ruoli drammatici diventando comparsa e protagonista in pellicole per il cinema tra cui "Il treno della vita" di Angelo Sferrazza e “Strata a foglia” per la regia di Aldo Rapé.

Ha partecipato a Festival e ad eventi istituzionali organizzati in collaborazione con scuole e teatri e coltiva la passione per la sceneggiatura e l'arte attraverso la stesura di soggetti per il cinema, tra thriller e fantascienza come, ad esempio, col film "Tukan's  aliens" di cui è autrice e attrice.

Ora, in una raccolta di racconti, insieme ad altri autori di prestigio, sono usciti tre nuovi racconti dell'artista che usa qui lo pseudonimo di Maya e si lascia apprezzare per il suo impegno.

Una collana dedicata ai racconti e alla voce dei sentimenti che prendono spazio e luogo grazie alle firme di una serie di autori che trasforma le sue fantasie in giochi per il lettore, piacere per la cultura e il relax.

Una scoperta, ma non solo, perché da Maria Lazzara siamo abituati ad aspettarci grandi iniziative e sorprese continue.

Per info: http://www.poetipoesia.com/autore/maya/ .





Tiziana Iaccarino.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Tiziana Iaccarino
Dalla gallery
Finalmente sono riuscita a conciliare la famiglia con il lavoro
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.