La psoriasi nervosa
La psoriasi nervosa


Cos'è la psoriasi, le sue cause e i suoi sintomi
Come accennato nelle linee precedenti, la psoriasi è una malattia della pelle che è causata da un problema del sistema immunitario per eseguire un processo chiamato turnover cellulare. Secondo MedlinePlus, National Library of Medicine degli Stati Uniti, questa procedura consiste nelle cellule che crescono negli strati più profondi della nostra pelle avanzando più velocemente del normale verso le aree più superficiali. Mentre in una persona senza il turnover delle cellule di psoriasi può durare circa 30 giorni, ma nelle persone affette da questa malattia ci vogliono solo 4 giorni per verificarsi. Pertanto, si verifica un accumulo di cellule sulla superficie, che causa i tipici sintomi della psoriasi.

Ci sono diverse cause di psoriasi, ma uno dei fattori che possono scatenare questa malattia è lo stress e l'ansia. In questi casi, si chiama psoriasi nervosa, che si verifica quando le cellule della pelle reagiscono negativamente ai neurotrasmettitori che causano stress. Ci sono anche altri fattori che possono essere correlati alla psoriasi come l'obesità, i cambiamenti ormonali, le infezioni croniche e il consumo di alcol, tra gli altri.

Tra i sintomi della psoriasi nervosa troviamo:

Piatti di pelle spessa
eccemas
Descamazioni (comparsa di squame biancastre)
Aumento dello spessore delle unghie e cambiamenti nella loro tonalità
pruriti
Infiammazione della pelle colpita
Arrossamento della pelle
Lesioni genitali, principalmente negli uomini
Come curare la psoriasi nervosa - Qual è la psoriasi, le sue cause e sintomi
 
Riesci a curare la psoriasi nervosa?
Molte persone si chiedono se possono curare la psoriasi nervosa. Attualmente non ci sono farmaci che possono curare questa malattia. Tuttavia, è molto importante che, nel caso di sofferenza o sospettate di avere questa condizione, è importante consultare un medico o un dermatologo, perché, anche se non esiste ancora una cura definitiva, se ci sono trattamenti medici che raggiungere entrambi mantenere la malattia , come ridurre notevolmente i loro sintomi fastidiosi.

Tra i trattamenti medici che esistono per combattere la psoriasi nervosa, oltre a quelli più comuni, troviamo quanto segue:

Risciacquo bicarbonato di sodio
Il bicarbonato di sodio è un prodotto naturale trovato in qualsiasi casa per i suoi usi culinari e di pulizia. Tuttavia, è anche un ottimo rimedio per combattere la psoriasi poiché ha proprietà antisettiche, esfolianti e antinfiammatorie che aiutano sia a migliorare l'aspetto della nostra pelle sia a ridurre i sintomi come prurito e dolore nelle placche della pelle.

Per preparare questo rimedio naturale dovrai mescolare mezzo bicchiere di acqua minerale con un cucchiaio di bicarbonato di sodio e mescolare bene fino a quando gli ingredienti saranno ben diluiti. Applicare il risciacquo con alcuni dischetti di cotone nelle aree interessate e lasciar agire tra 5 e 10 minuti. Infine, rimuovere i cotoni e sciacquare la pelle con acqua tiepida.

Gel puro di aloe vera
Aloe vera gel o aloe vera ci può aiutare con la psoriasi nervosa perché ha potenti proprietà analgesiche e antinfiammatorie che riducono il dolore, l'irritazione, il gonfiore e altri sintomi della malattia. Inoltre le sue eccellenti proprietà idratanti aiutano a riparare la pelle secca e ispessita che causa questa condizione.

Acquisisci gel di aloe vera in una farmacia o in un negozio di prodotti naturali e applicalo alle aree interessate una volta puliti con acqua tiepida. Massaggiare delicatamente le aree con il prodotto per un paio di minuti e lasciare agire per 15-20 minuti. Infine risciacquare con abbondante acqua fredda.

eneri di caffè
Le ceneri del caffè sono diventate un rimedio ampiamente utilizzato per la psoriasi poiché ricco di diversi minerali, aiutano a migliorare considerevolmente le lesioni causate da questa malattia e a ridurre sintomi diversi come infiammazione, arrossamento e prurito.

Acquistare questo prodotto in qualsiasi negozio di prodotti naturali o farmacie e applicarlo sulle aree della pelle colpite dalla malattia, una volta che hai lavato bene le mani con acqua e sapone. Massaggiare la pelle con il prodotto dando morbidi movimenti circolari fino a sentire che è stata completamente assorbita.

Questo articolo è puramente informativo, non abbiamo la facoltà di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.