Consigli utili per avere capelli belli tutto l’anno
Consigli utili per avere capelli belli tutto l’anno
I capelli sono la più bella decorazione di un viso, prendersene cura è il modo ideale per sentirsi bene e aumentare la propria autostima.
Non dobbiamo inoltre dimenticare che i capelli rivelano molto sul nostro carattere e sulla nostra personalità.

Come si possono avere capelli sani e belli?
Non è facile avere una capigliatura sana e forte, soprattutto se abbiamo un’alimentazione scorretta, abusiamo di alcol e fumo, attraversiamo periodi di intenso stress e se soffriamo di insonnia.
Alcuni piccoli accorgimenti utili sono:
  • Non lavare i capelli con acqua eccessivamente calda o calcarea,
  • Non avvicinare troppo il phon alla capigliatura. È preferibile regolare il phon sempre con la temperatura più bassa,
  • Non pettinare i capelli da bagnati,
  • Mangiare bene e bere molti liquidi, da prediligere sono il thè verde e il succo di mirtilli,
  • Fare impacchi naturali almeno una volta a settimana,
  • Utilizzare prodotti specifici,
  • Tagliarli una volta ogni 8 – 10 settimane.
Non sai quali shampoo e balsamo scegliere?
In commercio ci sono tantissime varietà di shampoo e balsamo, ma molti sono aggressivi e possono irritare il cuoio capelluto. Quali scegliere allora?
Prodotti per capelli molto validi sono quelli della Rene Furterer che da oltre 60 anni si prende cura dei capelli di uomini e donne. La nota azienda francese è convinta che dalla natura, dal mondo vegetale, ci sono tutte le sostanze necessarie per donare ai capelli bellezza, luminosità e forza.
Rene Furterer realizza prodotti che rispondono ad una vera e propria filosofia volta a preservare e garantire salute ai capelli e al cuoio capelluto.
I 3 step fondamentali da seguire durante il lavaggio dei capelli per garantirne salute e vitalità sono:
  • Preparare - attraverso prodotti vegetali che rigenerano tutta la capigliatura, questi prodotti preparatori rinnovano il cuoio capelluto grazie alla presenza degli oli essenziali.
  • Lavare - scegli lo shampoo giusto che è in grado di soddisfare tutte le esigenze del cuoio capelluto.
  • Trattare - mediante prodotti che sublimano la chioma e le donano splendore e vitalità.
A shampoo e balsami di qualità si possono aggiungere impacchi facili da preparare e con ingredienti perfettamente reperibili in cucina.

Se hai i capelli secchi e vuoi nutrirli l’impacco che fa per te è quello a base di olio extravergine di oliva e miele. Questi due ingredienti sono un vero toccasana per idratare, nutrire e ammorbidire i capelli secchi. Per prepararlo bisogna scaldare leggermente il miele in modo da miscelarlo facilmente all’olio e applicarlo sulle punte e sulle lunghezze, meglio evitare le radici perché il cuoio capelluto produce già sebo e con l’olio potrebbe ungersi  eccessivamente. Lascia agire il composto per 20 – 30 minuti e risciacqua con uno shampoo non aggressivo.

Se hai capelli sfibrati che tendono a spaccarsi e dare vita alle odiose doppie punte, l’impacco che fa per te è quello a base di olio extravergine di oliva, uova e aceto di mele. Il mix di questi tre ingredienti garantisce protezione e nutrimento a tutta la capigliatura. Lasciare in posa per 30 minuti e risciacquare con cura.

Per i capelli grassi e tendenti ad ungersi l’impacco che assorbe l’eccessiva produzione di sebo è quello a base di argilla verde ventilata. L’argilla verde ha moltissime funzionalità tra cui quella di essere molto assorbente. Si rivela un vero toccasana per le chiome grasse.

In caso di forfora l’alleato giusto è il bicarbonato che oltre ad aiutare lo shampoo nella detersione della capigliatura è anche un ottimo rimedio per eliminare la desquamazione cellulare causa della forfora.
La forfora può essere di due tipologie: secca quando le squame sono di colore bianco e cadono dalla testa depositandosi sui vestiti. In questo caso non ci sono vere e proprie irritazioni del cuoio capelluto ma il disagio psicologico è elevato. L’altro tipo di forfora è quella grassa che ha una colorazione giallastra e rimane per lo più attaccata al cuoio capelluto, il quale tende ad irritarsi molto. Nei casi più gravi la forfora grassa può occludere i pori e far cadere i capelli. Agire preventivamente con prodotti specifici è indispensabile per la salute del cuoio capelluto.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Redazione Donnissima
Dalla gallery
Il contribuente lavoro per lo stato
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.