Unghie: attenzione a non rovinarle
Unghie: attenzione a non rovinarle
Unghie che passione. Piscina e mare, che fanno tanto bene e sono un piacevole diversivo dell'estate, possono fare dei danni pazzeschi alle unghie. Prima di andare in ammollo infatti è bene smaltare con un protettivo le unghie delle mani e anche dei piedi.

Sono alcune operazioni che facciamo senza rendercene conto che possono rovinare delle belle unghie, eppure essendo poche possiamo anche riuscire a non fare errori e a tenere delle unghie bellissime.

1. Le scarpe chiuse in estate e in inverno. Portare sempre scarpe pesanti o/e chiuse danneggia le unghie e le rende troppo dure e tarde nella crescita. Si aggiunge un rischio di contrarre i funghi.

2. Mani e piedi in ammollo, per troppo tempo. Vale più per la piscina e il mare che non per la vasca da bagno, poiché sono il cloro e il sale i due peggiori nemici della costruzione ungueale, ma anche l'acqua da sola non scherza.

3. Tenere lo smalto addosso giorno e notte tutti i giorni, anche se sembra una buona idea, in realtà è pericoloso perché l'unghia si indebolisce.

4. Usare prodotti chimici o detersivi senza guanti, distrugge la struttura cheratinica e quindi l'unghia si spezza.

5. Una dieta povera di calcio e di proteine, perché l'unghia si riga e si danneggia.

Le abitudini estive sono certamente improntate alla leggerezza, occhio a non rovinare però piedi, mani, capelli e pelle (MC).
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Dalla gallery
Può succedere a tutti un  calo di prestazioni
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.