Come rimuovere lo sporco dal fornello senza prodotti chimici
Come rimuovere lo sporco dal fornello senza prodotti chimici
È possibile rimuovere lo sporco dai fornelli senza ricorrere all’utilizzo di prodotti chimici?
Certo che sì. In particolare ciò è possibile con l’aceto.
Le proprietà dell'aceto per la pulizia sono molte, poiché questo ingrediente comune funge da perfetto disinfettante naturale. Vediamo come:
Indossa i guanti e proteggi i tuoi vestiti con un grembiule.
Preparare una miscela con una tazza di acqua calda, mezza tazza di aceto bianco e mezza tazza di sapone naturale. Mescolare bene con un cucchiaio.
Rimuovere le griglie e i bruciatori e immergerli in un contenitore abbastanza grande con questa miscela in modo da coprire tutti i componenti del piano cottura.
Ripetere la miscela e spruzzare l'intera superficie della cucina che si desidera pulire.
Rimuovere la griglia e i bruciatori dalla ciotola e pulirli con una spatola di metallo e poi con la spazzola a setole rigide per completare la rimozione dei resti più difficili. Immergili di nuovo nel contenitore e puliscili di nuovo, ora con la spugna.
Immergili in acqua fredda per rimuovere lo sporco residuo e lasciarli asciugare all'aria.
Procedere a strofinare l'intera superficie della stufa con una spazzola a setole rigide fino a rimuovere tutte le macchie. Quindi strofinare con la spugna di fibre spesse.
Usa uno straccio imbevuto d'acqua per rimuovere il residuo e, se lo ritieni necessario, ripeti il processo applicando un po 'più di miscela.
Pulisci con un panno umido, quindi asciuga.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.