IL FUMO IN GRAVIDANZA
IL FUMO IN GRAVIDANZA
IL FUMO IN GRAVIDANZA
In gravidanza il fumo ha effetti negativi sul neonato e sulla gravidanza stessa . Il fumo provoca diversi danni e quelli piu’ gravi sono a carico della placenta , visto che è l’organo che garantisce il nutrimento e la crescita del feto , quindi ridotta crescita fetale , infatti ,  i bambini nati da madri fumatrici  possono pesare 250-300 gr in meno rispetto a quelli nati da madri non fumatrici . Le madri fumatrici sono a maggior rischio di distacco della placenta e questo può causare nascite premature , mancanza  di ossigeno al parto o addirittura la morte del feto nell’utero , i bambini nati possono avere organi  più piccoli rispetto alla normalita’ , aumenta il rischio della morte in culla e delle malattie respiratorie . Inoltre , i bambini nati da madri che fumano si ammalano più spesso e  soffrono più frequentemente durante la prima infanzia di infiammazioni come otiti e bronchite asmatica ( secondo una statistica sono ricoverati 2 volte più spesso durante il primo anno di vita ) . Insomma in gravidanza è bene non fumare.
  La gravidanza è un periodo in cui si è più motivati a smettere , decisione che può poi essere mantenuta anche dopo la nascita del bambino .
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Carolina Sepe
Dalla gallery
Non vederti come una frutta persona
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.